Tu sei qui

Moto2, Cala il sipario per Simone Corsi: si ferma dopo 300 GP e 5 vittorie

Il pilota romano ha sfiorato il titolo mondiale nel 2008 nella 125, quando con 4 vittorie chiuse secondo dietro a Mike Di Meglio

Moto2: Cala il sipario per Simone Corsi: si ferma dopo 300 GP e 5 vittorie

Share


A Valencia si è chiusa la stagione 2022 del motomondiale, e tutto il circus è pronto a salutare l’ultimo start del pilota romano Simone Corsi.

Corsi, in pista da 20 anni nel campionato mondiale, ha rappresentato per anni il Moto Club Spoleto, correndo sotto queste insegne dalle minimoto fino ad approdare alla serie iridata.

"Corsi è stato davvero una bandiera per il nostro Moto Club – ha commentato il Presidente Daniele Cesaretti – fin quando non è entrato a far parte delle Fiamme oro, Simone è stato in forza al nostro Moto Club, conseguendo grandi risultati, su tutti il titolo mondiale sfiorato nel 2008 nella 125, quando con 4 vittorie chiuse secondo dietro a Mike Di Meglio. Proprio in quell’anno abbiamo ancora negli occhi la vittoria a Mugello, e il giro d’onore compiuto sventolando la bandiera del Moto Club Spoleto. In quegli anni abbiamo organizzato tantissime trasferte per seguire Simone da vicino, e di sicuro, in questo week end conclusivo, non potevamo non venire a Valencia a sostenerlo".

Simone Corsi, dopo oltre 300 gare nel motomondiale, 5 vittorie e 21 podi, abbandonerà dopo la gara di Moto2 il circus dei prototipi.

"E’ stato senza dubbio un grande pilota, un professionista vero, una persona da cui tutti dovrebbero prendere esempio, mancherà una figura come la sua in questo paddock". Così sulle parole di Cesaretti, termina il percorso in Moto2 di Simone, ma, c’è un ma, qualcosa infatti bolle nella pentola racing di Corsi, e chissà che nel 2023 non lo rivedremo in sella, in qualche importante serie titolata…di sicuro qualunque cosa succeda, Simone Corsi potrà sempre contare sul supporto incondizionato del Moto Club Spoleto.

Articoli che potrebbero interessarti