Tu sei qui

MotoGP, Bezzecchi: “Negli ultimi GP sono andato forte, attendo il test di martedì”

Il team VR46 punta a confermare il suo stato di forma a Valencia, dove Marini andrà a caccia della Top6: “Sono a mio agio sulla moto, posso dire la mia in ogni circuito”

MotoGP: Bezzecchi: “Negli ultimi GP sono andato forte, attendo il test di martedì”

Share


È stato un anno in crescendo quello del Mooney VR46 Racing Team, che a Valencia spera di chiudere nel migliore dei modi una stagione d’esordio già ricca di soddisfazioni.

Dopo un inizio complicato, Luca Marini è diventato presenza fissa in Top10, mentre il suo compagno di squadra, Marco Bezzecchi, ha onorato il primo anno in Top Class conquistando il titolo di Rookie of the Year, oltre a essere salito sul podio ad Assen e aver conquistato la pole position in Thailandia. Il Ricardo Tormo non sarà una sfida semplice per i due portacolori del team di Valentino Rossi, che cercheranno di confermare il loro stato di forma anche nell’ultima gara dell’anno.

Reduce da un doppio quarto posto in Australia e Malesia, Bezzecchi torna in Europa per regalarsi un’altra buona prova prima di concentrarsi sul 2023, che scatterà l'08 novembre con la giornata di test post-stagionali a Valencia.

“Sono davvero motivato a chiudere al meglio la stagione: negli ultimi due GP sono andato davvero forte e sono contento. C’è da dire che Valencia è una pista completamente diversa, anche il clima sarà differente, ma possiamo fare bene - ha detto Marco - Abbiamo centrato l’obiettivo di Rookie of the Year, il podio e domenica sarò al Gala prima di buttarmi a capofitto nel 2023 con il test di martedì”.

Sebbene la pista spagnola non sia tra le più amate dal marchigiano, anche Marini è convinto di poter dire la sua a Ricardo Tormo, dove cercherà di cancellare la delusione per il ritiro a Sepang, causato da un problema tecnico all'abbassatore anteriore della sua Desmosedici GP.

“Rispetto ai GP fuori Europa, Valencia sarà una gara completamente diversa. Il tracciato è particolare, poi anche le condizioni meteo, le temperature, che potrebbero essere rigide, ci saranno molte incognite - ha chiosato Luca - Come sempre, l’obiettivo è partire bene da venerdì, fare una buona qualifica e puntare alla Top6. La pista non è tra le mie preferite, ma la Ducati è andata molto forte qui nel 2021. Sono a mio agio sulla moto ora e posso dire la mia in ogni circuito”. 

Articoli che potrebbero interessarti