Tu sei qui

MotoE, Jordi Torres firma con il Team Aspar per puntare al terzo titolo

Nuova sfida per il due volte campione della serie elettrica, che affronterà l’anno di transizione della MotoE tornando nella squadra con cui aveva già gareggiato in Moto2 

MotoE: Jordi Torres firma con il Team Aspar per puntare al terzo titolo

Share


Il Team Openbank Aspar rafforza il suo impegno in MotoE con l’ingaggio del due volte campione Jordi Torres, che si unirà alla squadra capitanata da Jorge “Aspar” Martínez con l’obiettivo di conquistare il suo terzo titolo. Dopo tre stagioni e due campionati conquistati con il team Pons Racing, il catalano è pronto a fare “ritorno a casa”, tornando a vestire i colori della squadra con cui aveva già corso in Moto2 tra il 2011 e il 2014, in un 2023 di grandi cambiamenti per la MotoE.

Nella prossima stagione la serie elettrica vedrà infatti l’ingresso della Ducati come nuovo fornitore unico delle moto della categoria, che acquisirà lo status di Campionato del Mondo con l'estensione del calendario a otto eventi in sette diversi Paesi europei, per un totale di 16 gare. Una nuova sfida che Jordi e il team Aspar salutano con entusiasmo, con l’obiettivo condiviso di puntare alla vittoria.

“Sono molto felice di tornare al Team Aspar, una squadra che mi ha dato l'opportunità di gareggiare in Moto2 nel 2011 e che ha avuto fiducia in me nel fare il grande salto e poter sviluppare la mia carriera. Torno in squadra con una nuova sfida, lottare per il Campionato del Mondo MotoE, e sono felice di poterlo fare con l'aiuto di Jorge Martínez e della sua struttura, con cui condivido valori e obiettivi” ha detto Torres, che con la squadra ha ottenuto la sua prima vittoria in Moto2 nel GP di Germania del 2013. 

Sarà una stagione di transizione, con una nuova moto, più vicina a una moto da competizione, con cui dovremo lavorare sodo per migliorare. È anche una grande motivazione avere Nico Terol al mio fianco come direttore sportivo. Insieme abbiamo combattuto fianco a fianco, ci conosciamo perfettamente e so che lavorerà senza sosta - ha concluso -. Lavorerò duramente, sono molto motivato e non vedo l'ora di iniziare”.

L'obiettivo del Team Openbank Aspar è quello di lottare per i podi e le vittorie nel Campionato del Mondo MotoE e crediamo che con Jordi Torres saremo in grado di raggiungerlo nel 2023 - ha sottolineato Jorge “Aspar” Martínez -. È una gioia poter unire nuovamente le nostre strade dopo una tappa in Moto2 in cui siamo riusciti a vincere insieme. Speriamo di poter ripetere grandi risultati e per questo gli daremo tutti gli strumenti affinché possa lottare per il titolo della MotoE”.

Articoli che potrebbero interessarti