Tu sei qui

MotoGP, Valentino Rossi sarà a Valencia per fare il tifo per Pecco Bagnaia

Conclusi gli impegni automobilistici, il Dottore ha deciso di essere nel paddock per l'ultima gara dell'anno di MotoGP, quella in cui il suo allievo potrà diventare campione

MotoGP: Valentino Rossi sarà a Valencia per fare il tifo per Pecco Bagnaia

Share


A Valencia tutto è pronto per una grande festa, sicura almeno al 99% (non fosse altro per la scaramanzia), e Valentino Rossi non vuole perderla. Un anno fa sul circuito spagnolo salutava per l’ultimo volta il pubblico delle MotoGP da pilota, fra una decina di giorni sarà di nuovo in questi box da spettatore (molto) interessato.

Il Dottore quest’anno, a causa anche degli impegni automobilistici, non si è fatto vedere molto nel paddock del motomondiale: solo a Portimao e, brevemente, al Mugello. Ora che però il campionato GT a cui partecipa è finito, ha deciso di passare il fine settimana fra le due ruote.

Siccome nulla è per caso, il destino ha voluto che sarà quello della gara per Bagnaia per vincere il titolo mondiale MotoGP e, naturalmente, l’ultimo italiano a riuscirci è stato proprio Valentino, 13 anni fa.

Rossi, del resto, di Pecco è amico e mentore. Lo ha voluto nella sua Academy quando passava un momento difficile, lo ha fatto correre nel suo team (ed è stato ripagato con il titolo Moto2 nel 2018) e lo ha seguito “da remoto” anche quest’anno. Più volte Bagnaia ha raccontato dei consiglia del Dottore via telefono e delle chiacchierate su gomme e strategia.

Non ci sarà quindi niente di meglio di vederli entrambi a Valencia: Pecco in moto e Rossi a bordo pista. Un ottimo modo per celebrare il probabile passaggio di consegne.

Articoli che potrebbero interessarti