Tu sei qui

SBK, Toprak mostra i muscoli in FP1 a San Juan, Bautista incassa sei decimi

Il campione del mondo subito protagonista nel turno inaugurale davanti a Rea, mentre Alvaro non va oltre il quarto tempo alle spalle di Locatelli, 5° Bassani poi Lecuona, Lowes, Redding e Rinaldi, 12° Gerloff, 17° Forés

SBK: Toprak mostra i muscoli in FP1 a San Juan, Bautista incassa sei decimi

Share


Una partenza in quinta quella di Toprak Razgatlioglu a San Juan. Nel turno inaugurale di libere, il campione del mondo ha recitato la parte di assoluto protagonista, grazie al crono di 1’37”511, mettendo in riga la concorrenza.

Alle sue spalle si è quindi inserito sul finale Johnny Rea, che ha accusato 322 millesimi dalla vetta, mentre in terza posizione compare Andrea Locatelli, chiamato a fare i conti con un gap dal compagno di 571 millesimi. Sono invece 642 i millesimi che accusa Alvaro Bautista dal portacolori Yamaha, dovendo quindi consolarsi con la quarta posizione del mattino davanti alla Ducati di Axel Bassani.

Al momento il terzo settore sembra essere il punto nevralgico dello spagnolo della Ducati, in cui lascia decimi pesanti per strada. Da registrare poi la sesta posizione di Lecuona, poi Lowes, Redding e Rinaldi. Resta fuori dalla top ten con il 12° crono Gerloff, mentre 17° è Forés, al ritorno sulla Ducati V4 di Barni.

16:16 Toprak non si ferma più: 1'37"511 per il turco, mentre Rea balza a sorprresa in seconda posizione a 322 millesimi dalla vetta. Scende al quarto posto Bautista con 642 millesimi di ritardo, incalzato da Bassani, che trova lo spunto per il quinto posto allo scadere. 

16:14 Bautista sopravanza Rea ed è terzo davanti a Rea, 8° Rinaldi.

16:12 Toprak incontenibile: il campione del mondo sigla il crono di 1'37"540, precedendo un super Locatelli, che si inserisce in seconda posizione a 542 millesimi dal compagno di squadra.

16:10 Entriamo ora negli ultimi cinque minuti del turno. Da segnalare un largo di Rea alla curva 8.

16:08 Balzo in avanti di Bautista: lo spagnolo è terzo a 541 millesimi dal crono di Toprak. In seconda posizione resiste Rea, mentre 4° Lowes poi Redding, Bassani e Locatelli. 8° Lecuona, 9° Rinaldi. 

16:07 Bautista si migliora, ma rimane sempre quinto con oltre mezzo secondo dal colmare nei confronti del turco della Yamaha. 

16:04 Al momento Toprak sta recitando un copione a parte in questa FP1 di San Juan, mentre tutti gli altri sono chiamati a rincorrere. Torna ora in pista Rea, così come Bautista. Fuori dalla top ten per ora Gerloff, Baz, Forés e Vierge. 

16:01 Toprak si migliora in 1'37"879. Nessuno al momento è sceso sotto il muro dell'1'38" a differenza del turco.

16:00 Ultimi 15 minuti di FP1 a San Juan: Toprak sempre al comando, mentre Redding è quarto davanti a Bautista. 

15:55 Venti minuti alla conclusione del turno: ecco la situazione in classifica!

15:52 Altro passo avanti per Redding, ora sesto dietro alla Panigale V4 di Bassani. 

15:50 Risale ora la classifica Bautista, portandosi al quarto posto, mentre Redding è ottavo dietro a Rinaldi.

15:47 In questi primi minuti Toprak ha riscontrato grande fiducia in sella alla Yamaha, tanto che il primo degli inseguitori è a quasi mezzo secondo dal turco. Stiamo parlando di Lowes, seguito da Rea. 6° invece Locatelli davanti a Rinaldi

15:45 Si avvicina alla top ten Gerloff, autore dell'11° crono, mentre Oettl è nono, Forés 15° davanti a Mercado. 

15:43 Sale in quinta posizione Bautista, staccato di un secondo dal crono siglato da Toprak.

15:42 Al comando della sessione c'è Toprak, mentre il suo compagno di squadra Locatelli è ottavo alle spalle di van der Mark, il migliore al momento con la BMW.

15:39 Toprak si migliora, scendendo sull’1’38”009, mentre le Kawasaki di Lowes e Rea si portano in seconda e terza posizione davanti alla Ducati di Bassani. È invece sesto Alvaro Bautista, chiamato a colmare un gap dalla vetta di oltre un secondo. Ottavo Lecuona, 10° Oettl, fuori dalla top ten Gerloff, Vierge e Redding.

15:37 Balzo in avanti di Bassani, che si porta in seconda posizione a 552 millesimi dalla Yamaha di Toprak.

15:35 Toprak spinge e sigla il crono di 1’38”404, rifilando ben sette decimi a Rea, mentre Bassani sale in terza posizione davanti a Rinaldi. Scende al sesto posto Bautista, alle spalle di Lowes, con un ritardo di quasi due secondi dal vertice. Xavi Forés è invece 12° dietro alla BMW di Redding.

15:33 Ecco i primi crono: Toprak al comando in  1’39”941 seguito a 283 millesimi da Lowes, mentre terzo Rea a 314 millesimi. Bautista chiude il primo giro in 4^ posizione a un secondo dalla vetta.

15:30 Ci siamo! Parte ora la sessione con Rea il primo a scendere in pista seguito da Baz e van der Mark. In pista anche Xavi Forés, che disputerà le ultime tre gare stagionali con la Ducati di Barni. 

15:25 Cinque minuti e si parte con la FP1 della SBK a San Juan! Tutto pronto per il turno inaugurale delle derivate

15:15 Si è conclusa pochi minuti fa la FP1 della SSP con Cluzel il più veloce del turno in sella alla sua Yamaha, mentre Baldassarri e Aegerter sono stati costretti a rincorrere. Ricordiamo che per "Balda" si tratta della prima volta a San Juan. Di seguito la classifica del turno con Bulega 12°, mentre Bradley Smith 14° con la Yamaha di Ten Kate, 19° Bernardi con la Panigale V2 di CM. 

14:30 Tra un'ora esatta scatterà la FP1 della SBK a San Juan. Si preannuncia un weekend completamente sereno al Villicum con punte massime di ben 30 gradi. Ecco alcuni scatti della pista.

 

La Superbike fa tappa in Argentina per il terzultimo appuntamento stagionale, in scena sul tracciato di San Juan. C’è grande attesa e al tempo stesso curiosità per capire quali saranno i valori in campo su una pista poco utilizzata durante l’anno.

La FP1 si preannuncia quindi come una sorta di sessione interlocutoria, dove i protagonisti dovranno prendere la giusta fiducia. Alle ore 10:30 locali, le 15:30 italiane il via della FP1 con Alvaro Bautista che arriva alla tappa argentina da leader del Mondiale seguito da Toprak e Rea.

Articoli che potrebbero interessarti