Tu sei qui

MotoGP, Marquez doma le Ducati in FP3 a Phillip Island: Marini 2°, Martìn 3°

Marc riesce nel finale a strappare il miglior tempo in combinata, sfruttando anche la scia di Aleix Espargarò, 4° con l'Aprilia. Miller, Bagnaia e Quartararo in Q2, Bastianini dovrà passare attraverso la Q1

MotoGP: Marquez doma le Ducati in FP3 a Phillip Island: Marini 2°, Martìn 3°

Share


01:50 - Termina qui la nostra cronaca LIVE della FP3 MotoGP a Phillip Island grazie per averla seguita con noi. Appuntamento alle 5:00 per la seconda LIVE di giornata con le qualifiche. Stay Tuned!

01:46 - Splendida prestazione per Marc Marquez, che sembra davvero tornato quello di un tempo e trova probabilmente nella conformazione del tracciato di Phillip Island un alleato validissimo per far valere il proprio talento. Lo spagnolo si è piazzato davanti a tutti, con le due Ducati di Luca Marini e Jorge Martìn a completare la prima fila virtuale.Aleix Espargarò è stato perfetto segnando il 4° tempo dopo aver anche fatto da gancio involontario in pista a Marc Marquez, mentre al suo fianco in questa seconda fila virtuale ci sono Bezzecchi e Miller. 

Alex Marquez si conferma in ottima forma in Australia e segna il 7° tempo davanti a Bagnaia, Vinales ed un Quartararo che solo all'ultimo tentativo ha strappato l'accesso alla Q2, segno questo che anche in qualifica non sarà affatto facile per il francese emergere. Costretti a passare attraverso la Q1 nomi pesanti come quello di Zarco, Bastianini ed entrambi i piloti KTM Factory. Neanche la Suzuki è riuscita a piazzare una moto in top ten. 

01:43 - Alla fine è Marc Marquez a strappare il miglior tempo davanti ad uno spettacolare Luca Marini. Ecco la classifica

01:40 - Tanti piloti sparano le ultime cartucce! Marc Marquez sale in 2a posizione, ma la sorpresa è Luca Marini che fa un giro perfetto alla fine! Sventola la bandiera a scacchi, ma ci sono altri piloti che stanno completando il proprio giro. 

01:38 - Bastianini entra in top ten con il 9° tempo davanti a Vinales. Al momento è fuori dalla Q2 Aleix Espargarò. Sta spingendo forte Pol Espargarò in questo momento. Bagnaia 5° adesso. Pol Espargarò 10°. 

01:36 - Miller si porta in 3a posizione, adesso ci sono 3 Ducati davanti a tutti. 

01:34 -Ecco la classifica quando mancano 5 minuti alla bandiera a scacchi.

01:32 - Aleix Espargarò si porta in 10a posizione in combinata, mentre appare ancora in difficoltà Quartararo, che non riesce a sfruttare al massimo il potenziale delle morbide nuove. Fabio riesce solo ora a fare un giro buono e si prende il 5° tempo!

01:31 - Marquez si mette in seconda posizione, ma dopo pochissimo viene scalzato da Bezzecchi, che si conferma un vero martello! Aleix Espargarò al momento è 13° davanti a Fabio Quartararo. 

01:30 - Si fa vedere di nuovo Bezzecchi, adesso 2°. Marco segna anche altri caschi rossi nel secondo tentativo, la classifica in questo momento è molto fluida. 

01:28 - Strappo di Joan Mir che si piazza davanti a tutti, ma stanno letteralmente piovendo caschi rossi. Martìn scende sotto il muro del 1'29, Vinales secondo adesso. 

01:25 - Altro passo in avanti intanto di Oliveira, che si porta al 4° posto in combinata davanti a Rins. Oliveira si migliora ancora e va in seconda posizione dopo aver sfruttato le prime morbide nuove. Ecco la classifica quando sta iniziando la girandola dei time attack. 

01:23 - Francesco Guidotti ai microfoni di SKY: "Oggi i piloti si trovano meglio, Miguel ha già fatto un tempo interessante. Con meno vento, abbiamo meno problemi. Contro questo problema fai poco, serve che il pilota si adatti. La KTM qui è in pratica una moto nuova, nel 2019 era una moto completamente diversa, quindi stiamo rifacendo una storia di dati ed assetti da utilizzare". 

01:21 - Miller sta tentando di migliorare il proprio 13° tempo nella combinata. L'australiano non appare velocissimo in questo fine settimana e continua a soffrire abbastanza. Intanto Zarco oltre alla velocità sul giro secco sta dimostrando un ottimo passo. 

01:17 - Spinge forte Marc Marquez, che in sella sembra sempre di più a proprio agio. La posizione di Marc sta diventando sempre più naturale e la natura sinistrorsa del tracciato di Phillip Island potrebbe aiutarlo parecchio. Lo spagnolo resta un osservato speciale per la gara di domani. 

01:15 - In questo momento Miguel Oliveira è l'unico pilota in top ten ad aver segnato il proprio miglior tempo in questa FP3. Mancano circa 25 minuti alla bandiera a scacchi di questa sessione, tra non molto inizieranno i time attack. 

01:13 - Stoner continua: "Secondo me questa MotoGP avrebbe bisogno di tornare indietro, ci sono troppe cose che influenzano le moto. Adesso emergono di più le moto dei piloti, non vediamo mai derapate, impennate, errori. A me non piace così come è". 

01:11 - Casey Stoner ai microfoni di Sky Sport MotoGP: "Pecco è un grande pilota, è giovane ed ha grabnde rispetto verso tutti. Di solito sono molto orgogliosi, invece noi abbiamo un rapporto fantastico. Per Fabio è difficile la situazione, ma anche lui si è reso la vita difficile da solo. Da metà stagione le cose non vanno bene, al momento secondo me a livello mentale non sta bene. Per quanto riguarda gli ordini di scuderia, non li ritengo sbagliati, ma non credo che Pecco voglia vincere grazie a questi". 

01:08 - Continua il momento disastroso di Franco Morbidelli, che al momento è solo 21° in combinata. Crutchlow è 19°, situazione Yamaha difficile per tutti i piloti che non sono Quartararo.

01:07 - Non è male Marc Marquez, che continua a portare in pista la nuova carena Honda dotata di convogliatori laterali in perfetto stile Ducati.

01:05 - Oliveira si piazza davanti a tutti con la KTM. La moto austriaca fino a questo momento è di certo mancata all'appello a Philli Island. 

01:02 - Uno sguardo alla classifica di questa FP3, con Zarco che anche in questa sessione è davanti a tutti. 

01:00 - Ci sono i due fratelli Marquez davanti a tutti in questa sessione, che però vengono subito passati da Jack Miller, primo pilota a migliorare il tempo di ieri. 

00:59 - Continua ad essere presente Casey Stoner nei box del Team Ducati Factory.

00:57 - Come sempre, immagini davvero spettacolari a Phillip Island!

00:55 - Semaforo verde in fondo alla pitlane, scatta la FP3 a Phillip Island. Bagnaia stava per entrare in pista senza la protezione del petto. Ci ha pensato Carola!

00:52 - Miller scenderà in pista con un casco dotato di una colorazione particolare.

00:50 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE della FP3 MotoGP di Phillip Island! Il cielo è abbastanza terso, lo spettro della pioggia per fortuna non ha creato problemi.

Il venerdì di Phillip Island ha regalato grande equilibrio in pista, con i primi 13 piloti in classifica divisi da appena mezzo secondo. La sensazione è che non ci sia una moto particolarmente efficace rispetto alle altre, malgrado la Ducati possa godersi una doppietta al termine della prime libere con Zarco davanti a Bezzecchi, meraviglioso rookie su una delle piste più tecniche del campionato. 

La Honda si è difesa molto bene piazzando Pol Espargarò in terza posizione, a dimostrazione di una competitività della RCV sul tracciato baciato dall'oceano. Fabio Quartararo ha portato la sua Yamaha in 4a posizione, girando come un martello e mettendo sul piatto il miglior passo visto fino a questo momento. Quinto tempo per l'Aprilia, che si gode Maverick Vinales davanti a Marc Marquez ed Aleix Espargarò, 7° ed efficace soprattutto verso la parte finale della FP2.

Bagnaia si è preso la top ten con un 8° posto davanti a Bastianini e Jorge Martìn, che chiudono la lista dei 10 qualificati al momento alla Q2. Parziale delusione per Jack Miller, che non è andato oltre il 13° tempo al termine delle libere. 

La nostra cronaca LIVE della FP3 scatterà alle 00:50, Stay Tuned!

Questa la classifica combinata delle libere FP1 e FP2

Articoli che potrebbero interessarti