Tu sei qui

Moto3, Phillip Island: pole da record per Sasaki, 7° Guevara dietro a Nepa

In prima fila con il pilota di Max Biaggi ci sono Garcia e Ortolà. Dennis Foggia è 12°, più indietro gli altri italiani

Moto3: Phillip Island: pole da record per Sasaki, 7° Guevara dietro a Nepa

Share


Ayumu Sasaki ha potuto godersi gli ultimi minuti delle qualifiche di Moto3 comodamente seduto nel suo box. La pole position era ormai al sicuro, inutile fare un’altra uscita. Il giapponese sul cruscotto aveva visto il crono di 1’35”854, nuovo record della pista e primo posto assicurato. È la seconda pole stagione per il pilota di Max Biaggi, che era partito davanti tutti già in Olanda.

L’unico a riuscire ad avvicinare Sasaki è stato Sergio Garcia (0”187 il suo distacco), che scatterà domani dal 2° posto davanti a Ivan Ortolà.

Il migliore degli italiani è stato Stefano Nepa, in seconda fila con il 6° tempo alle spalle di Carlos Tatay (che arriva dalle Q1) e Diogo Moreira. Sessione più difficile per Dennis Foggia, 12°, ma è andata peggio al suo compagno di squadra Suzuki, caduto senza fare nemmeno un tempo utile, partirà 18°.

Il leader del campionato (che potrebbe chiudere i giochi già domani) Izan Guevara è 7° e precede Oncu, Masia, Furusato e Munoz.

Turno sfortunato per Andrea Migno, che partito con la gomma dura al posteriore ha sbagliato i tempi di rientro al box e non è riuscito a cambiarla per l’ultimo tentativo. Tornato in pista, è poi scivolato alla curva 10 e domani partirà 23°. Poco meglio di lui ha fatto Riccardo Rossi, 21° davanti al compagno di squadra Fellon. Poche soddisfazioni anche per Alberto Surra (25°), Nicola Carraro (27°) ed Elia Bartolini (30°).

 

Articoli che potrebbero interessarti