Tu sei qui

Moto3, GP Australia: Sasaki si prende le FP3, 5° tempo per Foggia

Il giapponese svetta in una sessione stoppata anzitempo di una curiosa invasione di pista. Si confermano in forma anche Garcia e Foggia, mentre Guevara non fa meglio dell'ottavo tempo

Moto3: GP Australia: Sasaki si prende le FP3, 5° tempo per Foggia

Share


Non è il meteo a far parlare di sé nel terza e ultima sessione di prove della Moto3 a Phillip Island, bensì un esemplare di fauna locale - un volatile nello specifico -  che ha deciso di farsi due passi in Curva 10, mettendo di fatto fine a una sessione che ha visto Ayumu Sasaki conquistare il primo posto in classifica, con il crono di 1'36"112.

Con il secondo miglior tempo, anche Sergio Garcia conferma di trovarsi a suo agio sul tracciato australiano, precedendo Daniel Holgado e Deniz Oncu. Quinto e sesto tempo per gli azzurri Dennis Foggia e Stefano Nepa, seguiti da Tatsuki Suzuki e Diogo Moreira. Solo ottavo il leader del Mondiale Izan Guevara, primo pilota a restare sopra al muro dell'1'37. Nonostante una scivolata senza conseguenze a circa metà turno, completa la Top10 Jaume Masia, che precede Adrian Fernandez, Ivan Ortolà, Joel Kelso e Kaito Toba, ultimo pilota a centrare l'accesso diretto alla Q2.

Di poco esclusi Nicola Fabio Carraro (15°) e Alberto Surra (17°), mentre sembrano essere più in difficoltà Elia Bartolini (23°) e Riccardo Rossi (24°). Discorso a parte per Andrea Migno (20°), che non ha potuto completare l'ultimo time attack, per via della bandiera rossa, che ha messo fine alla sessione.

La classifica delle FP3

Articoli che potrebbero interessarti