Tu sei qui

Moto2, GP Australia: Lopez leader delle FP3, Arbolino unico italiano in Q2

Grande prova dello spagnolo, che si porta al comando rifilando oltre tre decimi ad Aldeguer e Fernandez. Migliora Ogura, mentre gli italiani continuano a faticare 

Moto2: GP Australia: Lopez leader delle FP3, Arbolino unico italiano in Q2

Share


Vola Alonso Lopez, che fa segnare il miglior riferimento delle FP3 in 1'32"616, rifilando più di tre decimi al compagno di squadra Fermin Aldeguer, secondo davanti al leader del Mondiale, Augusto Fernandez. Quarto tempo, a quasi mezzo secondo dal riferimento di giornata, per Aron Canet, che precede Jake Dixon e Pedro Acosta, che sul finale della sessione sembra aver cominciato a trovare un buon feeling con la pista di Phillip Island.

Primo e unico italiano tra i quattordici piloti che accedono di diritto alla Q2 è Tony Arbolino, settimo davanti a Joe Roberts, Bo Bendsneyder e Filip Salac. Undicesimo tempo, invece, per Ai Ogura, che fa un passo avanti rispetto alla giornata di venerdì, ma paga comunque quasi sette decimi di ritardo dal diretto avversario Augusto Fernandez, che in questo fine settimana potrebbe avere una buona occasione per allungare in classifica.

Alle spalle del giapponese troviamo poi  Jeremy Alcoba, che precede Cameron Beaubier e Sam Lowes. Attardati i piloti italiani, con Dalla Porta, Vietti e Corsi che si spartiscono le posizioni dalla 17esima alla 19; mentre Antonelli e Zaccone chiudono riispettivamente al 23° e 26° posto. Giornata da dimenticare anche per Chantra, che demolisce di nuovo la sua Kalex e conclude la sessione senza alcun tempo.

La classifica combinata

Articoli che potrebbero interessarti