Tu sei qui

SBK, Nuova sfida per Brookes: con FHO Racing BMW nel BSB 2023

Il Campione 2015-20 del British Superbike Josh Brookes passa a FHO Racing BMW in vista della prossima stagione, dove affiancherà il riconfermato Peter Hickman

SBK: Nuova sfida per Brookes: con FHO Racing BMW nel BSB 2023

Share


Questo fine settimana il British Superbike affronterà l'ultimo appuntamento stagionale sui saliscendi di Brands Hatch. Tre gare (verosimilmente una) che, salvo stravolgimenti, incoroneranno Bradley Ray quale Campione 2022. Per piloti e squadre è già tempo però di pensare all'anno venturo e, in tal senso, la prima notizia di mercato è giunta proprio nella mattinata odierna. Accanto al riconfermatissimo Peter Hickman, il team FHO Racing BMW di Faye Ho affiderà la seconda M1000RR a Josh Brookes (nella foto di copertina). Una nuova sfida per il due volte Campione del BSB, pronto a rilanciarsi dopo un biennio alquanto incolore.

Alla ricerca di stimoli

Una notizia nell'aria da diverse settimane, di certo non una novità per coloro che vivono da vicino l'ambiente del BSB. Tuttora uno dei piloti più vincenti di sempre della serie con due titoli (2015 con Milwaukee Yamaha e 2020 con PBM Ducati), 53 vittorie e 146 podi all'attivo, Josh Brookes sta vivendo suo malgrado un periodo avaro di soddisfazioni. Finito spalle del compagno di squadra Scott Redding nel 2019 per poi conquistare il secondo alloro della carriera l'anno successivo, nelle ultime due stagioni il pilota australiano è parso irriconoscibile sulla Panigale V4-R di PBM Ducati, con soli 4 podi come migliori piazzamenti.

Brookes con FHO

Attualmente quattordicesimo in campionato e pertanto escluso dallo Showdown, Josh Brookes ha deciso saggiamente di voltare pagina e ripartire da FHO Racing. Per il 39enne si tratterà di un ritorno tra i ranghi di BMW, con la quale affrontò il Mondiale Superbike 2016 sotto le insegne del team Milwaukee, senza tuttavia lasciare il segno. Un precedente che fa comunque poco testo (per moto e realtà in primis) rispetto alle premesse di un ambizioso 2023 dove, al fianco di Peter Hickman, andrà a formare una coppia esplosiva e all'insegna dell'esperienza: "Sono davvero entusiasta di entrare a far parte del team FHO Racing e ora posso finalmente iniziare a guardare al 2023 con eccitazione - ha detto Brookes - ogni anno il mio obiettivo nel BSB è stato quello di correre per vincere e migliorare e so che il team FHO Racing mi offre la migliore opportunità per farlo. Faye Ho e Peter Hickman hanno già dimostrato il potenziale della squadra e credo che la prossima stagione non potrà che crescere ulteriormente. Posso affrontare l'off-season sapendo di essere pronto per un 2023 davvero positivo. Ci sono tutti gli ingredienti per andare forte e vincere le gare, questo è ciò che mi motiva a continuare".

Hickman riconfermato

Peter Hickman è invece sempre più un caposaldo all'interno del box. Dal 2021 insieme al team FHO Racing BMW al termine del prolungato sodalizio con Smiths Racing, dopo la qualificazione allo Showdown e il quinto posto finale in campionato, questa stagione il 35enne ha portato la propria M1000RR sul podio in due distinte occasioni fino ad oggi. Superate le 400 presenze nel BSB nel corso dell'ultimo round a Donington Park, nel 2023 rinnoverà la sfida con la compagine di Faye Ho, tenendo sempre un occhio di riguardo verso le road races, TT e North West 200 in particolar modo.

Articoli che potrebbero interessarti