Tu sei qui

MotoGP, I Social possono essere un problema: Fabio Quartararo si prende una pausa

Il francese ha nascosto la propria immagine profilo su IG, lasciando a bocca asciutta gli oltre due milioni di follower che ha sul Social. Forse Fabio ha deciso di staccare la spina anche da loro

MotoGP: I Social possono essere un problema: Fabio Quartararo si prende una pausa

La vita di ogni atleta è cambiata profondamente da quando esistono i Social. Prima le occasioni di entrare a contatto con i tifosi erano molte di meno, la pressione dei media anche e soprattutto dopo una gara, ognuno tornava a casa e poteva dedicarsi ad allenarsi e ritrovare la concentrazione in vista della gara successiva, almeno nel caso dei piloti. Oggi le cose sono parecchio diverse, gli impegni degli atleti di alto livello di ogni sport sono aumentati moltissimo e spesso ci si dimentica che oltre ad essere dei fenomeni che affrontano la pista ad oltre 300 km/h, questi piloti sono dei ragazzi. Dei semplici ragazzi. 

Fabio Quartararo non ha mai nascosto la propria passione per i Social ed il campione del mondo del 2021 ha messo assieme un numero più che cospicuo di follower da quando ha debuttato nella top class, condividendo di tutto con i tifosi che hanno scelto di seguirlo. Ed è proprio per questo che è balzata parecchio all'occhio la sua decisione di modificare il proprio profilo Instagram eliminando la foto profilo e lasciando in Bio una sola dicitura: Having a break. Letteralmente, 'sono in pausa'.

Il francese si sta preparando ad affrontare le ultime tre e decisive gare della stagione e magari trovare la piena concentrazione passa anche attraverso la rinuncia a distrazioni come possono essere i Social. Per non parlare del volontario distacco dalla valanga di haters che ognuno di questi piloti ha, oltre ai puri tifosi. Un vero cancro formato da omuncoli che non si rendono conto che spesso si ha a che fare con quelli che prima abbiamo definito dei ragazzi. Dei semplici ragazzi che possono restare feriti come chiunque altro anche dalle gratuite offese di uno o più sconosciuti. 

Articoli che potrebbero interessarti