Tu sei qui

Monzatech IEC: aumentare le prestazioni della moto con il raffreddamento

Monzatech promette, con un'innovazione legata al controllo del raffreddamento, un aumento del 2% di potenza e 2% di coppia, grazie appunto all'Intelligent Engine Cooling

Moto - News: Monzatech IEC: aumentare le prestazioni della moto con il raffreddamento

Share


Elaborare la moto, non è solo cambiare uno scarico o agire sulla meccanica. Come ormai noto, il prodotto di punta del catalogo Monzatech (centro ricerca di engineering automotive che opera alle porte di Monza) si chiama IEC ed è un sistema di controllo del raffreddamento, a suo modo rivoluzionario e coperto da Brevetto Internazionale dal 2016. IEC, che significa Intelligent Engine Cooling, è l’unico vero sistema elettronico di controllo e gestione della temperatura dei liquidi di raffreddamento presente sul mercato e ha mille possibilità di utilizzo. Dalle automobili ai veicoli commerciali, dalle moto ai veicoli per l’agricoltura… in pratica dove c’è un motore che necessita di raffreddamento, IEC può intervenire migliorandone le prestazioni e la durata. Sul mercato non esistono sistemi equivalenti a IEC e questa unicità sta aprendo a Monzatech le porte di un  grande mercato, tant’è che il sistema sta attualmente ottenendo grande attenzione anche in ambito “racing”, sia a quattro che a due ruote.

Oggi, chi affronta le competizioni può contare soltanto su soluzioni tradizionali, dove il raffreddamento è acceso oppure spento, senza possibilità di modularne l’efficacia e senza possibilità di una gestione dinamica della temperatura. La qualità principale (e vincente) di IEC è invece proprio quella di “leggere” lo stato del motore e interpretarne le criticità, diminuendo o aumentando la portata del liquido di raffreddamento momento per momento, in base alla reale necessità, cosa assolutamente impossibile con le tradizionali pompe meccaniche. In particolare, se parliamo di motociclismo, Monzatech IEC sta ottenendo grande attenzione nel settore fuoristrada dove, ad esempio, la squadra Twinsbike Racing Team ha montato il sistema sulle sue vincenti Yamaha Teneré 700 impegnate nel Campionato Italiano Motorally.

Anche nel mondo motard IEC è ampiamente apprezzato, come può testimoniare Michael Amodeo, che ha partecipato al Campionato Europeo Motard con una Yamaha 450 equipaggiata con IEC. A detta di Amodeo il sistema di Monzatech permette di ottenere una maggiore affidabilità ma anche di migliorare sensibilmente le prestazioni. Infatti, un guadagno comprovato del 2% di potenza e 2% di coppia non appare assolutamente banale. Tant’è  che pure alcuni team di grande prestigio internazionale (sia in Europa che al di là dell’Oceano) stanno testando con successo l’impianto, in vista di un utilizzo a brevissimo termine. Infine, va adeguatamente sottolineato, che questo miglioramento oggettivo di potenza e coppia è riscontrabile su tutti i motori sino ad oggi equipaggiati con IEC e ciò vale anche per motori automobilistici di grande cubatura.

Articoli che potrebbero interessarti