Tu sei qui

SBK, Imola: Michele Pirro è Campione 2022 del CIV Superbike

In una combattutissima Gara 2 a Imola vinta da Lorenzo Zanetti, Michele Pirro giunge quinto, chiude i giochi-campionato del CIV Superbike e diventa il terzo pilota più vincente nella storia del campionato italiano. Alessandro Delbianco ci prova, ma è terzo

SBK: Imola: Michele Pirro è Campione 2022 del CIV Superbike

Share


Michele Pirro è Campione del CIV Superbike per la sesta volta in carriera e diventa il terzo pilota più vincente nella storia del Campionato Italiano Velocità con nove titoli tricolore in bacheca, dietro solo a Giacomo Agostini (16) e Tarquinio Provini (11). Al culmine di una pirotecnica Gara 2 sui saliscendi dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, probabilmente una delle più tirate e combattute delle ultime stagioni, il portacolori del Barni Spark Racing Team ha chiuso i giochi-campionato. In una corsa che ha proposto il ritorno alla vittoria di Lorenzo Zanetti (Broncos Racing Team), con il diretto rivale Alessandro Delbianco terzo, a Michele Pirro è bastato un semplice quinto posto per garantirsi il titolo 2022, il tredicesimo di sempre per Ducati nella Superbike nazionale.

Pirro Campione 2022

Scattato benissimo dalla pole position, Michele Pirro ha guidato la gara soltanto per un giro. Sorpassato alla tornata successiva da uno scatenato Alessandro Delbianco, col prosieguo dei passaggi è stato gradualmente assorbito dal gruppo di testa, composto insolitamente da ben sei unità (compresi Luca Vitali e Kevin Manfredi). Una strategia insolita per il tester Ducati, ma saggia al fine di tenersi lontano da (eventuali) spiacevoli inconvenienti che avrebbero compresso ulteriormente la situazione di campionato complice l'errore di Gara 1 e le disavventure del Mugello. Seppur scivolato indietro ad un certo punto fino al sesto posto, Pirro è apparso in piena gestione per tutta la contesa, lasciando sfogare la concorrenza e accontentandosi del quinto posto per ottenere il secondo titolo consecutivo nel CIV Superbike dopo l’incolore annata 2020.

Onore a Delbianco

Nel post-Gara 1 aveva dichiarato che ci avrebbe provato e Alessandro Delbianco così ha fatto quest’oggi. Se Pirro ha pensato bene di tenersi lontano dai guai, il pilota di Nuova M2 Racing invece non si è affatto risparmiato, dando vita ad un duello senza esclusione di colpi con un finalmente ritrovato Lorenzo Zanetti. Scongiurati i timori legati alla tenuta fisica per la febbre che lo accompagna ormai da metà settimana, Delbianco ha sfiorato l’impresa. Sebbene la vittoria non gli sarebbe bastata con Pirro quinto, ho voluto onorare il campionato fino alla fine, tentando il tutto per tutto alla Variante Bassa all'ultimo giro, finendo però lungo e perdendo al contempo il secondo posto a scapito di Andrea Mantovani (Broncos Racing Team), al secondo podio del week-end. Secondo in campionato (come nel 2021) a -11 dal Ducatista, a Delbianco va comunque dato il merito di aver tenuto aperto il campionato fino all’ultima gara stagionale, dimostrandosi uno dei migliori prospetti del panorama motociclistico italiano.

Zanetti torna alla vittoria

Lorenzo Zanetti in festa sul podio 

In un tracciato storicamente favorevole come quello del Santerno, dove in passato ha conquistato podi e vittorie sia nel Mondiale Supersport che al CIV, Lorenzo Zanetti si è decisamente esaltato in questa Gara 2. Bravo a sopravanzare Alessandro Delbianco di potenza nel corso del penultimo giro al termine di un'infinita serie di sorpassi e contro-sorpassi ed a resistere ai suoi assalti finali, l'alfiere del Broncos Racing Team si è concesso una piccola-grande soddisfazione in un stagione condizionata in larga parte dal brutto infortunio patito lo scorso mese di aprile a Misano. Al quinto trionfo in carriera al CIV Superbike, il bresciano è tornato così sul gradino più alto del podio dopo oltre un anno, riscattando la delusione per la mancata partecipazione alla seconda parte di Gara 1 causa problema tecnico sulla propria Panigale V4-R.

Photo credit: Salvatore Annnarumma

RISULTATI GARA 2 SBK:

Articoli che potrebbero interessarti