Tu sei qui

SBK, Tuuli strappa la FP1 a Manzi a Portimao, 3° Caricasulo, 4° Baldassarri

Il finlandese riesce a regalare alla MV Agusta la prima sessione di libere in Algarve, quinto tempo per Aegerter. Bulega chiude 6° davanti a De Rosa, 5 italiani in top ten. Caduta per Montella

SBK: Tuuli strappa la FP1 a Manzi a Portimao, 3° Caricasulo, 4° Baldassarri

Share


Niki Tuuli è stato il più veloce al termine della prima sessione di libere SuperSport 600 a Portimao, predendo proprio nel finale uno Stefano Manzi particolarmente ispirato in questo finale di stagione. Dopo due tre cilindri, c'è la Ducati di Federico Caricasulo a completare la prima fila virtuale, con Lorenzo Baldassarri 4° a precedere il leader del mondiale Dominique Aegerter.

Lo svizzero parte dai 36 punti di vantaggio nei confronti del Balda in questo weekend, con un mondiale che al momento pende decisamente dalla sua parte, ma anche con ancora diverse gare che ha Lorenzo a disposizione per rovesciare qualsiasi pronostico. Dopo lo svizzero, ci sono altri due italiani in classifica, con Bulega davanti a De Rosa, il che porta a ben 5 gli italiani presenti in top ten al termine di questa FP1. 

Chiudono la top ten Cluzel, prossimo al ritiro, Can Oncu e Hannes Soomer. Proprio il turco è stato protagonista di un salvataggio in perfetto Marquez Styledurante la sessione, con l'anteriore chiuso e Oncu in grado di evitare la caduta. 

Fuori dalla top ten Taccini, 13°, mentre ha chiuso 20° Montella, vittima anche di una caduta durante la sessione. Pessimo inizio per Oli Bayliss, con l'australiano che ha chiuso solo in 24a posizione a quasi due secondi dai riferimenti dei migliori. 

Questa la classifica della FP1 SuperSport 600 a Portimao:

Articoli che potrebbero interessarti