Tu sei qui

Nozane lascia la Superbike: ripartirà dalla Moto2 con Yamaha VR46 Master Camp

Il pilota giapponese, dopo due anni nelle derivate con Yamaha GRT, sbarca nel paddock del Motomondiale a partire dalla stagione 2023

Moto2: Nozane lascia la Superbike: ripartirà dalla Moto2 con Yamaha VR46 Master Camp

Share


La sua avventura in Superbike terminerà a Phillip Island, in seguito ci sarà la Moto2 ad attenderlo. Di chi stiamo parlando? Semplice, di Kohta Nozane. Dopo due anni di permanenza in Superbike con la Yamaha del team GRT, il pilota giapponese ripartirà dalla Moto2 con il team Yamaha VR46 Master Camp .

La squadra impegnata nella classe intermedia ha infatti deciso di puntare su di lui per il 2023: “Sono riuscito a vincere il titolo JSB1000 nel 2020 e da allora ho trascorso due anni nel WorldSBK – ha ricordato Nozane – è  stata una grande sfida cercare di ottenere risultati e finora ho avuto molte gare difficili, ma al tempo stesso ho acquisito esperienza. Per il 2023, ricomincerò da capo e gareggerò in Moto2. Mi rendo conto che anche questa sarà una grande impresa, ma farò del mio meglio per raggiungere grandi risultati”.

A dargli il benvenuto è Tetsu Ono: “Nozane uno dei migliori piloti in Asia e ha esperienza con la Yamaha bLU cRU – ha detto il general manager Yamaha -  con  lui inizieremo un nuovo capitolo con l'obiettivo di mostrare a tutti le emozioni del motorsport. Continueremo inoltre a promuovere i piloti asiatici di talento. Speriamo che tutti seguano la nostra sfida in Moto2".

Articoli che potrebbero interessarti