Tu sei qui

Ducati protagonista di eventi tra Londra, Shanghai e Tokyo

Ducati ha celebrato l’eccellenza del Made in Italy nel mondo in diversi momenti di incontro e condivisione che hanno visto il marchio protagonista nel mese di settembre

Moto - News: Ducati protagonista di eventi tra Londra, Shanghai e Tokyo

Share


Le ultime settimane di settembre sono state pieni di impegni per Ducati, che è stata protagonista di diversi eventi nel mondo, a riprova della portata sempre più globale del brand.

Nella concessionaria di Ducati a Londra mercoledì 28 settembre è andato in scena Ducati Live from London: un evento dal format inedito, trasmesso anche in live streaming, durante il quale i protagonisti hanno parlato di Made in Italy nel mondo, ricerca nel design e importanza della community.

Per l’occasione, gli spazi di Ducati Londra si sono trasformati in uno studio televisivo, nel quale Claudio Domenicali, Amministratore Delegato di Ducati, Andrea Ferraresi, Direttore del Centro Stile Ducati e Patrizia Cianetti, Direttrice Marketing e Comunicazione Ducati, sono stati intervistati dalla giornalista e conduttrice televisiva britannica Rachel Stringer. Tra gli ospiti sul palco anche Chaz Davies, ex pilota Ducati nel campionato WSBK, ora coach ufficiale dei piloti del team Aruba.it Racing – Ducati.



A Shanghai, in Cina, il Consolato Generale d'Italia a Shanghai e la Fondazione Altagammahanno organizzato congiuntamente “Roar of Italy”, un’esibizione che ha riunito i migliori marchi italiani di automotive, e di cui Ducati ha rappresentato l’unico brand del mondo moto.

L’evento si è svolto tra il 27 e il 29 settembre presso il Bulgari Hotel di Shanghai, dove Ducati ha anche ospitato una presentazione esclusiva dedicata ai due nuovi modelli di Multistrada che vengono lanciati ora sul mercato cinese , la Multistrada V4 Pikes Peak e la Multistrada V2.

Infine, i piloti del Ducati Lenovo Team, durante il soggiorno in Giappone per la sedicesima tappa del motomondiale, sono stati ospiti dell’Ambasciata Italiana a Tokyo. Qua hanno incontrato alcuni fan, scattando selfie e firmando autografi, nelle bellissime sale dell’Ambasciata completamente decorata in stile Ducati, con moto e backdrop personalizzati.

Tutti questi momenti di incontro e condivisione sono stati per Ducati ulteriori occasioni per celebrare l’eccellenza del Made in Italy, offrendo ai propri appassionati esperienze globali che valorizzano bellezza, tecnologia e passione.

Articoli che potrebbero interessarti