Tu sei qui

MotoGP, LIVE Bar Sport alle 18:00 - Quartararo stretto nella morsa Ducati a Buriram

VIDEO - Fabio scatterà 4° domani, ma è letteralmente circondato dai rivali in sella alle Rosse. Grande pole di Bezzecchi in Thailandia, Bagnaia punta a recuperare punti, Aleix Espargarò sogna la rimonta. Ne parliamo con Carlo Pernat

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Le qualifiche di Buriram hanno restituito un verdetto abbastanza netto: la Ducati è la moto da battere in Thailandia, almeno sull'asciutto. La pole di Marco Bezzecchi è senza dubbio una perla nella sua stagione da rookie, ma il dato impressionante è vedere ben 7 Ducati nelle prime 9 caselle della griglia di partenza, con i soli Quartararo e Marquez a riuscire ad interrompere la lunga fila di Rosse. 

La prima fila sarà completata da Martìn e Bagnaia, mentre Fabio Quartararo, che scatterà 4°, alle sue spalle si ritroverà anche Zarco, Bastianini e Miller. Una vera morsa di Ducati attorno alla Yamaha del francese, sempre più solo contro una vera armata in pista in questa fase finale di una stagione che potrà regalare ancora parecchie sorprese. Marc Marquez era stato fortissimo ieri, ma oggi si è dovuto accontentare della 8a casella in griglia davanti a Luca Marini, padrone di un ottimo passo in ogni sessione di libere. Sta continuando poi il weekend negativo di Aprilia, che non è riuscita a trovare la quadra con l'assetto della RS-GP, in difficoltà con le gomme portate da Michelin al Chang International. Aleix Espargarò scatterà 13° e dovrà contare sulla pioggia per sperare di poter sparigliare le carte, mentre Vinales è ancora pi indietro in griglia ed è alle prese con uno dei peggiori weekend di questa stagione che aveva visto un suo incessante crescendo dal Sachsenring in poi. 

Stasera parleremo di questi e di tanti altri argomenti nel nostro Bar Sport che sarà trasmesso alle 18:00 sul nostro canale YouTube, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro canale Twitch. In studio ci saranno Paolo Scalera, Matteo Aglio e Carlo Pernat, preparate dunque le vostre domande e Stay Tuned!

Articoli che potrebbero interessarti