Tu sei qui

MotoGP, Petrucci il Giramondo è arrivato a Buriram: eccolo con i colori Suzuki

Il viaggio di Petrux intorno al mondo passando per la Korea: “Sono partito lunedì mattina alle 6 da Barber e sono arrivato oggi pomeriggio a Buriram con 13 ore di fuso”

MotoGP: Petrucci il Giramondo è arrivato a Buriram: eccolo con i colori Suzuki

Share


Danilo Petrucci è arrivato a Buriram dopo un viaggio durato oltre 30 ore tra auto, scali aerei e trasferimenti. Partito lunedì mattina dal New Jersey, alle ore 14 locali di oggi è arrivato al Chang Circuit, dove nel weekend prenderà parte alla tappa thailandese della MotoGP in sella alla Suzuki al posto di Joan Mir.

Per l’occasione Danilo ci ha voluto svelare in esclusiva quello che è stato il suo viaggio con questo messaggio: “Sono partito alle 6 di mattina dall’hotel a Barber, in seguito ho preso il volo da Atlanta. Sono state 16 ore di aereo fino a Seul, poi altre sei per Bangkok, dove ho dormito in aeroporto. Stamani sono poi partito per Buriram in auto, arrivando alle ore 14 dopo cinque ore di viaggio. Al momento ho una differenza di 13 ore di fuso orario (sorride)”.

Quest’oggi Danilo ha avuto modo di conoscere la sua squadra, posare per le tradizionali foto di rito e prendere le misure della sua Suzuki. Venerdì l’atteso debutto in sella alla GSX-RR in occasione del primo turno di libere. Si preannuncia un weekend di pioggia a Buriram. Chissà mai non sia un segno del destino.  

Articoli che potrebbero interessarti