Tu sei qui

SBK, Baldassarri oggetto del desiderio del mercato in Superbike

In SuperSport Lorenzo si sta giocando il titolo contro Aegerter con i colori Evan Bros, ma su di lui c’è l’interesse da parte di due team della top class per il prossimo anno

SBK: Baldassarri oggetto del desiderio del mercato in Superbike

Share


Lorenzo Baldassarri sta vivendo una sorta di seconda vita nel paddock della Superbike. Dopo la conclusione dell’avventura in Moto 2 con Forward, il marchigiano ha deciso da ripartire dalla SuperSport in sella alla Yamaha R6 del team Evan Bros.

Una sorta di avventura del tutto inedita per Balda, il quale ha mostrato di essere l’unico vero rivale di Dominique Aegerter nella corsa al titolo della categoria. Se il futuro dello svizzero è ormai definito, dal momento che tutti gli indizi lo vedono approdare in GRT, per il marchigiano c’è ancora qualche interrogativo da risolvere.

La notizia è che Lorenzo potrebbe raggiungere Aegerter in Superbike nel 2023. Su di lui c’è infatti il forte interesse da parte del team GMT94, capitanato da Christophe Guyot. La struttura  francese schiererà infatti una Yamaha R1 nella classe regina e Baldassarri è il primo nome sulla lista che stuzzica la squadra.

Oltre a GMT94, le prestazioni mostrate in pista dal marchigiano sono seguite anche dal team Barni, alla ricerca di un pilota per il prossimo anno. La squadra di Barnabò vuole infatti tornare a recitare una parte da protagonista nel Mondiale e oltre a Baldassari intriga non poco un ritorno al passato nel segno di Xavi Forés.

A Barcellona era tra l'altro presente Simone Battistella, manager di Baldassarri, il quale ha sondato le piste. Entro Portimao i tasselli del mercato Superbike dovrebbero quasi tutti andare al loro posto.    

Articoli che potrebbero interessarti