Tu sei qui

MotoAmerica, Petrucci vs Gagne: duello finale per il titolo in Alabama

Tutti con Petrux! A Barber Park va in scena l’ultimo atto della stagione 2022 del MotoAmerica con Danilo e la Ducati che arrivano con soli quattro punti di distacco dalla vetta

MotoAmerica: Petrucci vs Gagne: duello finale per il titolo in Alabama

Share


Tutto in un weekend, proprio così! In Alabama, sul tracciato di Barber Park, va in scena nel weekend l’ultimo atto del MotoAmerica 2022. Una stagione che ha vissuto del confronto diretto tra Jake Gagne e Danilo Petrucci.

Da una parte il campione in carica della serie, dall’altra l’ex pilota MotoGP, catapultato in un’avventura a dir poco inedita dopo la fine dell’avventura nel Motomondiale. Arrivati a quest’ultima tappa c’è sicuramente grande attesa per chi tra i due porterà a casa il titolo.

Nonostante l’americano abbia vinto ben 11 gare, dominandole in gran parte, con le sue cinque affermazioni Petruxi si è rivelato particolarmente costante, a tal punto da essere sempre presente sul podio. Come se non bastasse, in tutto l’arco del Campionato ha incassato un solo ritiro a differenza dei tre dello statunitense.

Di sicuro la vittoria di Gara 2 in New Jersey sotto la pioggia ha consentito di mescolare non poco le carte, tanto da riportare Danilo in piena lotta Campionato, a tal punto da accorciare a soli quattro punti da Gagne. In Alabama l’alfiere Yamaha partirà però con tutti i favori del pronostico, vista soprattutto la conoscenza della pista rispetto al ternano.

Dal canto suo Danilo non ha nulla da perdere. Come lui stesso ha affermato dopo l’ultima gara, è già stata una grande vittoria essere arrivati al round conclusivo a giocarsi il titolo contro un osso duro come Jake. Oltre alla sfida in pista, Petrucci è orgoglioso di aver lasciato un segnale nel Campionato americano, in sella a una Ducati che mai prima d’ora era stata così competitivo Oltreoceano.

Conoscendo Petrux, siamo convinti che non si tirerà certo indietro, provando a gettare il cuore oltre l’ostacolo. Così ha fatto ai tempi della Stock, nel Motomondiale fino ad arrivare alla Dakar! Il MotoAmerica sarebbe la ciliegina sulla torta di una carriera da incornciare.

Sabato, alle ore 22:10 italiane, appuntamento con Gara 1. Domenica, alla stessa ora, Gara 2.  

Articoli che potrebbero interessarti