Tu sei qui

MotoGP, Nakagami regala il warm up alla Honda ad Aragon: 2° Bastianini, 3° Zarco

Il giapponese segna il giro migliore, Enea si difende con la Ducati come Johann. 4° tempo per Vinales davanti a Marc Marquez. Quartararo 8° davanti ad Aleix Espargarò, Bagnaia chiude 11°

MotoGP: Nakagami regala il warm up alla Honda ad Aragon: 2° Bastianini, 3° Zarco

Share


10:05 - Termina qui la nostra cronaca LIVE del Warm Up MotoGP ad Aragon, grazie per averla seguita con noi. Appuntamento alle 14:00 per la seconda LIVE di giornata con la diretta della gara al Motorland. Stay Tuned!

10:00 - Nakagami resta davanti a tutti nel warm up di Aragon, Bastianini e Zarco lo seguono in 2a e 3a posizione. Ecco la classifica.

9:59 - Si sta migliorando Vinales, quando manca meno di un minuto alla bandiera a scacchi. Maverick chiude in 4a posizione il suo giro. Ieri le qualifiche non sono andate bene per il Top Gun, che però potrebbe dare vita ad una buona gara oggi. Sventola intanto la bandiera a scacchi sul warm up di Aragon. 

9:57 - Sta girando con un ottimo passo Nakagami, che resta leader di classifica di questo warm up e continua a girare sul 1'47 alto. Il giapponese è sempre stato abbastanza competitivo ad Aragon ed oggi potrebbe puntare ad essere il miglior pilota Honda al traguardo anche con la presenza di Marquez in pista. 

9:55 - Aleix Espargarò continua a seguire da vicino Quartararo, ma poi commette un piccolo errore in curva 1 e va largo. Lo spagnolo ha osservato a lungo il rivale della Yamaha in questo warm up, oggi vorrà senza dubbio invertire la tendenza delle ultime gare e tornare a recupeare punti. 

9:53 - Marquez continua a girare, di certo lo spagnolo sta mettendo alla prova la sua resistenza fisica prima di affrontare la gara di oggi, che sarà un grande banco di prova per valutare la sua condizione. 

9:52 - Bastianini sale in seconda posizione in classifica adesso, davanti a Zarco e Marc Marquez. 6° Quartararo davanti ad Aleix Espargarò, mentre Bagnaia è 8°. 

9:51 - Bagnaia, Quartararo ed Aleix Espargarò stanno girando assieme in questo warm up. Il gruppetto che si sta giocando il mondiale molto vicino in pista, come se ognuno volesse studiare l'altro alla vigilia di una gara molto importante per il mondiale. Alle loro spalle anche Bastianini, che osserva da molto vicino i tre. 

9:50 - Uno sguardo alla classifica, con Nakagami che adesso è il migliore in pista.

09:48 - In questo momento è Marc Marquez il più veloce in pista, dopo aver girato in 1'48'3. 

09:47 - Caduta per Alex Marquez in questi primissimi minuti della sessione. Lo spagnolo appare dolorante, ma per fortuna si è alzato sulle sue gambe e sta tornando ai box. 

09:45 - Tra poco i primi riferimenti dalla pista, al pronti via è stato Jorge Martìn a segnare il miglior tempo, ma ovviamente siamo lontani dal ritmo che ci si aspetta in gara. 

09:43 - Vinales ed Aleix Espargarò iniziano la sessione seguendo da vicino Fabio Quartararo.

09:42 - Semaforo verde, scatta il warm up ad Aragon, con le Aprilia che escono in tandem seguiti proprio da Bagnaia. 

09:41 - Un replay mostra il bloccaggio di anteriore di Bagnaia, che è stato in grado di fare un salvataggio incredibile durante le libere di ieri. 

09:40 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE del Warm Up del Gran Premio di Aragon al Motorland. Il cielo è leggermente nuvoloso nella mattinata di Alcaniz, siamo in attesa del semaforo verde in fondo alla pitlane. 

Il warm up di Aragon sarà come sempre molto importante per definire gli ultimi dettagli riguardo l'assetto delle moto e soprattutto fare la scelta definitiva per le gomme da utilizzare in gara. Come si è potuto capire durante il fine settimana, il consumo della gomma posteriore sarà uno dei temi della gara, con i piloti chiamati ad evitare di stressare troppo la posteriore ad inizio gara per evitare di restare completamente senza grip nel finale. Un aspetto che potrebbe privilegiare oggi la capacità di Enea Bastianini di preservare gli pneumatici fino a fine gara.

Ma in pole scatterà Pecco Bagnaia, autore ieri di una pole da record con un giro semplicemente perfetto. Il pilota della Ducati punta senza mezzi termini a conquistare il quinto successo consecutivo e ridurre il gap di 30 punti che ancora lo separa dal leader di classifica Fabio Quartararo. Una impresa che appare possibile vista la velocità messa sul piatto da Pecco fino a questo momento al Motorland, ma di certo A.Espargarò e Quartararo non staranno a guardare. Oggi scatteranno entrambi dalla seconda fila, con lo spagnolo in 4a posizione ed il francese in 6a, ed entrambi hanno dimostrato di avere un ottimo passo. 

Bastianini potrebbe inserirsi tra i tre piloti in lotta per il mondiale e magari avvicinarsi nella generale per un ultimo tentativo di rientrare in partita per il titolo. Come già dimostrato a Misano, di certo non si tirerà indietro se dovesse trovarsi a duellare con Bagnaia nell'ultimo giro del Gran Premio. 

La nostra cronaca LIVE del warm up scatterà alle 9:40, Stay Tuned!

Questa la griglia di partenza del Gran Premio

Articoli che potrebbero interessarti