Tu sei qui

MotoGP, Martìn mette in riga Quartararo e Zarco ad Aragon in FP2. Marquez 8°

Jorge segna un riferimento inavvicinabile, Fabio ci prova fino alla fine ma deve accontentarsi. Festa Pramac completata da Zarco 3°. Bastianini 4° tempo davanti a Bagnaia. Marc chiude in top ten la giornata del rientro

MotoGP: Martìn mette in riga Quartararo e Zarco ad Aragon in FP2. Marquez 8°

Share


15:07 - Termina qui la nostra cronaca LIVE della FP2 MotoGP ad Aragon, grazie per averla seguita con noi. Restate sintonizzati su GPOne per tutte le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal paddock e non dimenticate l'appuntamento con il nostro Bar Sport di stasera. Stay Tuned!

15:02 - Jorge Martìn è tornato oggi a recitare il ruolo di Martinator, mettendo tutti in riga ad Aragon. Lo spagnolo è riuscito a contenere un Fabio Quartararo che dopo una mattinata difficile sembra aver ritrovato la bussola per seguire la giusta direzione. Chiude la prima fila virtuale Johann Zarco, mentre la coppia Ducati 2023 apre la seconda fila con Bastianini 4° davanti a Bagnaia. Rins regaal il 6° tempo alla Suzuki davanti a Vinales, Marc Marquez e Jack Miller. Marc ha sprecato il suo giro 'buono' nella fase finale della FP2, ma è apparso chiaro quale possa essere il suo potenziale. 

Luca Marini chiude la top ten e la lista provvisoria dei piloti che hanno già conquistato un posto in Q2. Delusione per Aleix Espargarò, incappato anche oggi in una scivolata per fortuna senza conseguenza per il pilota. Lo spagnolo è 13° davanti a Franco Morbidelli. 

14:58 - Jorge Martìn chiude al comando la giornata di venerdì, regolando Quartararo e Zarco. Ecco la classifica:

14:55 - Bagnaia segna il 4° tempo sotto la bandiera a scacchi, Martìn dovrebbe restare al comando ma Bastianini sta segnando dei caschi rossi nell'ultimo passaggio utile. 

14:53 - Marquez stava segnando un gran tempo ma ha commesso una sbavatura nell'ultima curva, perdendo leggermente il posteriore della sua Honda. Marc segna il 7° tempo. Zarco si inserisce in 3a posizione. 

14:52 - Martìn segna il miglior tempo davanti al redivivo Quartararo. Rins segna il 3° tempo davanti a Bagnaia e Vinales. Marc Marquez segna il casco rosso nel primo settore. 

14:51 - Nakagami chiude al 5° posto il primo time attack. Caschi rossi sia per Bagnaia che per Quartararo. Sta girando fortissimo anche Rins. 3 minuti alla fine della sessione. 

14:48 - Nakagami segna casco rosso nel primo settore. In pista anche Aleix Espargarò e Marc Marquez su gomme nuove, come Pecco Bagnaia. Tantissima attività in pista in questi minuti finali. 

14:46 - Nakagami ed Alex Marquez i primi piloti a scendere in pista con la morbida nuova al posteriore. 

14:44 - E' rimasto brillante Oliveira anche oggi pomeriggio. Il portoghese adesso è 9°, primo pilota KTM in classifica. 

14:41 - Adesso la maggior parte dei piloti è ferma ai box: stanno quasi tutti cambiando le gomme per montare una morbida nuova al posteriore ed iniziare la girandola dei time attack. 

14:40 - Dopo essere stato molto efficace stamattina, oggi Morbidelli sembra soffrire di più. Adesso è solo 21° ad oltre un secondo dai tempi di Vinales. 15 minuti al termine di questa FP2. 

14:37 - C'è tanta attività in pista in questa fase, ma nessun pilota si sta migliorando. Fase interlocutoria prima di affrontare il finale di questa FP2, quando probabilmente ci saranno i veri time attack da parte dei piloti. 

14:35 - Rientra in pista Aleix Espargarò e si ritrova proprio in coda a Fabio Quartararo. Marquez sta mettendo assieme uno stint abbastanza lungo con il nuovo forcellone Kalex. 

14:34 - Girano in tandem Quartararo e Morbidelli, che con Franco che in questa fase sta offrendo la sua scia al compagno di squadra. 

14:31 - Continua anche la buona giornata di Nakagami, in questo momento 7° alle spalle di Marquez da cui incassa appena 2 millesimi. Il giapponese pare aver ritrovato fiducia dopo la notizia della conferma per il 2023. 

14:30 - Ottima sessione per Luca Marini, che al momento è 4° e si sta confermando al top dopo lo splendido weekend di Misano. Rientra in pista Vinales, autore del miglior tempo fino a questo momento. Mancano 24 minuti alla bandiera a scacchi. 

14:29 - Marc Marquez sta entrando in pista con il nuovo forcellone in alluminio della Kalex già provato a Misano nei test. 

14:26 - In questo momento i primi 13 piloti sono in meno di mezzo secondo. Come stamattina, anche oggi i distacchi sono davvero risicati. Questa la classifica.

14:25 - Tutti i piloti in pista hanno già migliorato i propri riferimenti del mattino. La pista è evidentemente molto più veloce, probabilmente stamattina mancava il grip sufficiente per poter spingere al limite. 

14:23 - Gran tempo di Maverick Vinales che strappa la vetta della classifica e gira in 1'47'842 davanti a Bagnaia e Quartararo. Il Top Gun della MotoGP deciso a recitare un ruolo da protagonista anche qui ad Aragon. 

14:22 - Quartararo sta continuando a girare su un ottimo passo, si vede che il francese è riuscito a trovare qualche soluzione tecnica che gli piace e con cui riesce ad essere più incisivo con la sua M1.

14:20 - Altra caduta per Aleix Espargarò dopo quella di stamattina. Lo spagnolo commette un errore in staccata e perde l'anteriore della sua Aprilia. Il pilota sta bene e sta già tornando ai box. 

14:18 - Ecco la classifica adesso,  già completamente cambiata rispetto a quella della FP1. Quartararo rialza la testa. 

14:16 - Molto bene anche Di Giannantonio e Marini, che fanno subito dei passi in avanti nella classifica. Martìn stabilisce il nuovo riferimento di giornata girando in 1'48'185, ed alle sue spalle si è piazzato Maverick Vinales. Ma la classifica si sta rivoluzionando rapidamente. 

14:14 - Al pronti via Zarco è il migliore e Martìn migliora addirittura il tempo del mattino al secondo passaggio sul traguardo. La pista è già molto veloce, i riferimenti della mattina potrebbero crollare. 

14:12 - Shoulder cam montata sulla tuta di Vinales anche ad Aragon.

14:11 - Semaforo verde, scatta la sessione e Marquez è subito in pista. 

14:09 - I tifosi francesi non mancano sulle tribune di Aragon per sostenere Fabio Quartararo, che di certo si prepara ad affrontare un'altra sessione come minimo complessa. 

14:07 - Stamattina Marc Marquez ha dimostrato di essere già in buona condizione e non sembra avere difficoltà in vista della gara. Per adesso si è accontentato dell'11° tempo, ma di certo oggi pomeriggio potrebbe iniziare a spingere e farsi vedere in cima alla classifica.

14:05 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE della FP2 MotoGP ad Aragon. Lo scacchiere della MotoGP 2023 è stato ufficialmente completato da Augusto Fernandez, che difenderà i colori di GasGas assieme a Pol Espargarò e sarà l'unico rookie della categoria la prossima stagione. 

La prima sessione di libere al Motorland ha confermato la grande affinità tra il tracciato spagnolo ed Aleix Espargarò, che ha piazzato la sua Aprilia davanti a tutti nonostante una caduta a metà turno. Aleix sa che in questo Gran Premio sarà fondamentale invertire la tendenza nei confronti di Quartararo e Bagnaia e tentare di avvicinarsi nuovamente al top per evitare di perdere il treno iridato e le premesse sembrano ottime. 

Bagnaia non è di certo stato meno incisivo, chiudendo la sessione ad appena 12 millesimi dal rivale spagnolo, mentre il leader in classifica iridata, Fabio Quartararo, ha faticato forse anche più di quanto ci si aspettasse, chiudendo la sessione in 8a posizione ma soprattutto compiendo vari errori in staccata che dimostrano quanto sia indigesta questa pista per la sua M1. Buoni segnali da Morbidelli, che ha chiuso appena alle spalle del compagno di squadra incassando meno di mezzo secondo dalla vetta. 

Ma oggi era anche il gran giorno del ritorno in pista di Marc Marquez ad oltre 100 giorni dalla sua ultima uscita durante un weekend di gara ed il pilota della Honda non ha deluso le attese. Ha chiuso con il 12° tempo ed ha messo assieme 18 giri del Motorland, un numero di giri allineato con quello dei migliori. Una dimostrazione in più del fatto che Marc sia già abbastanza in forma da poter lottare nella parte alta della classifica e di certo a questo punto gli unici dubbi restano riguardo la sua capacità di portare a termine tutta la gara su un buon ritmo senza avere troppi problemi dal punto di vista fisico. 

La nostra cronaca LIVE della FP2 scatterà alle 14:10, stay tuned!

Questa la classifica della FP1 MotoGP ad Aragon:

Articoli che potrebbero interessarti