Tu sei qui

SBK, CIV: Michele Pirro al Mugello per entrare nella storia

Nel week-end il quinto round stagionale del CIV al Mugello. Michele Pirro ad un passo dal nono alloro in carriera per scavalcare Carlo Ubbiali e Walter Villa, testa a testa tra Massimo Roccoli e Roberto Mercandelli in SSP, con la presenza di Hikari Okubo. Porte aperte al pubblico e gare in diretta su FedermotoTV

SBK: CIV: Michele Pirro al Mugello per entrare nella storia

Share


Si torna all'Autodromo Internazionale del Mugello. Dopo la tappa dello scorso mese di giugno, questo week-end il tracciato toscano ospiterà il quinto nonché penultimo round stagionale del CIV 2022, per un campionato sempre più dal respiro internazionale come testimoniato dalle presenze del giapponese Hikari Okubo in Supersport e dello statunitense Daniel Lanuza in Supersport 300, con Michele Pirro ad un passo dalla storia. Tra gli eventi, spazio al Meet me in Motorcycle, organizzato dalla Commissione femminile FMI e riservato alle donne, per le quali sono previsti corsi di guida e la possibilità di vivere da vicino le emozioni del CIV. Porte aperte al pubblico e gare che saranno visibili in diretta previo abbonamento su FedermotoTV (clicca QUI per i pacchetti).

SBK - Pirro per scavalcare Ubbiali e Villa

Michele Pirro andrà a caccia di un risultato storico in Superbike. Il portacolori Barni Spark Racing Team avrà l’occasione di conquistare già al Mugello il titolo tricolore 2022, il nono della carriera, risultato che gli consentirebbe di scavalcare nientemeno che Carlo Ubbiali e Walter Villa (fermi a otto) nel novero dei piloti più vincenti di sempre al CIV. Toccherà ancora ad Alessandro Delbianco provare a fermare la cavalcata del rivale, reduce peraltro da sette vittorie di fila. Il pilota Nuova M2 Racing dista 56 punti (su 100 ancora in palio...) da Pirro e nell'ultimo round a Misano è giunto due volte sul podio, dando a più riprese del filo da torcere al Ducatista. Occhio anche a Luca Vitali (Scuderia Improve-Firenze Motor) e Randy Krummenacher (Keope Motor Team), entrambi a podio nelle ultime due gare. Numerose le novità in griglia: Flavio Ferroni passa al Keope Motor Team e Agostino Santoro a DMR Racing, Alessandro Andreozzi con The Blacksheep Team, assente infine Suzuki.

Moto3 - In cerca di un nuovo leader

Con il capo-classifica di campionato Nicola Fabio Carraro passato al Mondiale di categoria in sostituzione dell’infortunato Matteo Bertelle, in Moto3 la lotta per il titolo è appannaggio dei suoi inseguitori, a cominciare da Cesare Tiezzi (AC Racing Team). Il Pata Talento Azzurro FMI dispone del maggior numero di punti dietro a Carraro, 123, al Mugello cercherà pertanto di tornare sui livelli di inizio stagione, dove aveva conquistato una vittoria e tre podi in quattro gare. Ad inseguire il Campione CIV PreMoto3 2021 Alberto Ferrandez Beneite (GP Project 2 WP Factory Racing) e Biagio Miceli (Gresini Racing), distanti rispettivamente 10 e 11 lunghezze dalla vetta. Line up rivoluzionata in We Race-SM Pos Corse: detto di Carraro, questo week-end ci saranno Erik Michielon e lo spagnolo Vicente Perez Selfa al fianco di Lorenzo Frasca. Da segnalare infine la wild card di Guido Pini, "idolo locale", scelto per svezzare il nuovo progetto Bucci Moto in Moto3.

SSP - Tre piloti in 11 punti, ecco Okubo

Nella Supersport Next Generation proseguirà il testa a testa tra Massimo Roccoli (Promodriver Organization) e Roberto Mercandelli (Team Rosso e Nero), con il pluricampione italiano davanti per appena otto punti sul “Merca”, reduce dalla doppietta di Misano. Tanti gli avversari pronti ad inserirsi nella battaglia per le posizioni di vertice, vedi il Ducatista Nicholas Spinelli (Barni Spark Racing Team), staccato di 11 lunghezze da Roccoli e autore di due secondi posti nell’ultimo round. Presente persino il giapponese Hikari Okubo (RM Racing Protan Engine), dai lunghi trascorsi nel Mondiale di categoria e quest'anno impegnato nella Coppa del Mondo MotoE. Nella 600 CIV, invece, Marco Bussolotti (Axon Seven Team) è sempre più vicino al suo primo titolo italiano, forte dei 41 punti di margine sul diretto rivale Kevin Zannoni (Team Rosso e Nero).

PreMoto3 - Dualismo in casa AC Racing Team

Lotta a due in PreMoto3 con Leonardo Zanni e Giulio Pugliese, entrambi alfieri AC Racing Team, che daranno spettacolo per la vittoria anche sulla pista toscana. Il primo si trova in cima alla generale a quota 137 punti, il secondo all'opposto insegue a 16 lunghezze. Ben più distanziati gli inseguitori: Edoardo Liguori (Pasini Racing Team) è terzo a -50 punti, appena davanti all'astro nascente spagnolo Brian Uriarte (-52) su BeOn, reduce da una vittoria e tre secondi posti in quattro gare.

SS300 - Torna Vannucci, una wild card a stelle e strisce

In Supersport 300 si ripartirà dal nuovo primatista di campionato, Leonardo Carnevali. In virtù del solido round di Misano e l'assenza del rivale Matteo Vannucci, il pilota Box Pedercini Corse si presenta in terra toscana (doppietta qui per lui a giugno) con 15 punti di vantaggio sul campione in carica. Recentemente vittorioso nel Mondiale di categoria in quel di Magny Cours, il Mugello rappresenta però la pista di casa per il pilota AG Motorsport Italia Yamaha, che venderà cara la pelle. Il tutto senza dimenticare Emanuele Vocino (Prodina Racing), lontano 22 punti da Carnevali. Non mancherà neanche una piacevole wild card a stelle e strisce, il giovane Daniel Lanuza (Team Racestar), in arrivo dal MotoAmerica.

Biglietti:

-Venerdì, ingresso gratuito

-Sabato

Circolare prato: gratuito
Terrazza box e tribuna centrale intero: €. 15,00
Terrazza box e tribuna centrale ridottto: Donne, U18, Tesserati FMI: €. 10,00
Under 14 - Residenti Comune Scarperia e San Piero: gratis

-Domenica

Circolare prato: gratuito
Terrazza box e tribuna centrale intero: €. 15,00
Terrazza box e tribuna centrale ridottto: Donne, U18, Tesserati FMI: €. 10,00
Under 14 - Residenti Comune Scarperia e San Piero: gratis

I biglietti saranno in vendita all’ingresso principale il sabato e la domenica di gara.

Photo credit: daniguazzetti.com

PROGRAMMA DI GARA:

Articoli che potrebbero interessarti