Tu sei qui

Agostini dà la bandiera a scacchi a Verstappen vincitore a Monza davanti a Leclerc

E' stato l'80enne 'Mino' a legittimare con la bandiera a scacchi il successo del pilota della Red Bull a Monza davanti alla ferrari di Leclerc

Auto - News: Agostini dà la bandiera a scacchi a Verstappen vincitore a Monza davanti a Leclerc

Share


E’ stato l’inarrivabile Giacomo Agostini, 15 titoli mondiali, a dare la bandiera a scacchi al GP di Monza, vinto da Verstappen davanti a Leclerc. Per lui è la quinta vittoria di fila, l11esima stagionale.

Le monoposto sono arrivare in trenino dietro la safety car per un finale gestito male con l'ingresso della vettura di servizio per rimuovere la McLaren di Ricciardo, spostata con troppa lentezza. Si è persa l'occasione di un duello finale fra Max e Charles…anche se il vantaggio preso da Verstappen prima dell’ingresso della safety, 16”6 certifica il successo del pilota della Red Bull.

Articoli che potrebbero interessarti