Tu sei qui

MotoGP, Bezzecchi: "Nel 2023 resto con Ducati e VR46... ma lo sapevo da un anno"

VIDEO - "Il contratto che avevo firmato lo scorso autunno era biennale e ora lo posso dire" la 'sconvolgente' rivelazione di Marco, annunciata con un divertente filmato

MotoGP: Bezzecchi: "Nel 2023 resto con Ducati e VR46... ma lo sapevo da un anno"

Share


In tanti si chiedevano quanto il team VR46 avrebbe annunciato la riconferma di Marco Bezzecchi in squadra per il prossimo anno. Lo ha fatto oggi con un divertente video (lo trovate qui sotto) ma non è una novità, perché il pilota di Rimini in verità aveva già chiaro il suo futuro da quasi un anno.

Il contratto che aveva firmato, infatti, era un biennale e quindi per il 2023 non cambierà nulla.

“Sono molto contento di poter confermare e annunciare, allo stesso tempo, che il contratto firmato lo scorso autunno era strutturato su due stagioni e che nel 2023 continuerò a correre per il Mooney VR46 Racing Team in sella a Ducati - ha svelato Bezzecchi - Sono molto orgoglioso di poter indossare e rappresentare i colori della famiglia VR46, di Vale e della VR46 Riders Academy che da sempre mi sostengono insieme a tutti i partner della squadra e personali. Abbiamo iniziato con un Team di lavoro completamente nuovo, rookie in tutti i sensi, con molti tecnici dalla Moto2, altri con nuovi ruoli, e siamo soddisfatti di quanto fatto fino ad ora in questa stagione. Rimaniamo concentrati sul 2022, chiudiamo al meglio questo primo anno in MotoGP prima di affrontare la nuova stagione”.

Ora non rimane che attendere l’annuncio (altrettanto scontato) di Luca Marini come suo compagno di squadra.

Articoli che potrebbero interessarti