Tu sei qui

MotoGP, Bastianini: "Ho provato il telaio Ducati 2023, è un passo in avanti"

Sia Enea che Pecco hanno lavorato a Misano sulla nuova ciclistica per la Desmosedici del prossimo anno: "ha dei punti di forza anche se non è ancora al 100%"

MotoGP: Bastianini: "Ho provato il telaio Ducati 2023, è un passo in avanti"

Share


Quinto al mattino e 3° al pomeriggio quando si è fermato al box per concludere la sua giornata con un’ora e mezzo di anticipo sulla chiusura: per Enea Bastianini la prima giornata di test a Misano è stata positiva. Anche perché il pilota del team Gresini aveva un’importante novità da provare. I tecnici di Borgo Panigale stanno lavorando già in vista della prossima stagione e in particolar modo sulla ciclistica della Desmosedici.

“Sono contento, è stata una bella giornata di test e continuerò domani mattina -il commento della Bestia - Ho provato il nuovo telaio e ha dei punti di forza, ma il vecchio ne ha altri, quindi Ducati dovrà lavorarci. Abbiamo fatto comunque un altro passo in avanti”.

Questa novità non debutterà in gara nel finale della stagione.

Lo useremo sicuramente nel 2023, ma non è ancora posto al 100% - ha continuato Enea - Anche Pecco ci sta lavorando, però va già bene”.

Queste prove sono importanti per Bastianini anche in vista dei prossimi GP.

A Misano sono sempre stato competitivo, vedremo nelle prossime piste” ha concluso.

Articoli che potrebbero interessarti