Tu sei qui

Moto3, Foggia re a Misano! Disastro Garcia, Guevara nuovo leader

Dennis Foggia trionfa in Moto3 a Misano e si rilancia per il campionato. Sergio Garcia sbaglia e scivola, Izan Guevara nuovo capo-classifica di campionato. Sul podio anche Jaume Masia

Moto3: Foggia re a Misano! Disastro Garcia, Guevara nuovo leader

Share


Per la terza volta consecutiva Dennis Foggia regna in Moto3 al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Fresco di firma con il team Italtrans per il passaggio in Moto2 a partire dal 2023, quest'oggi il portacolori Leopard Racing Team si è esaltato davanti al pubblico di casa, tornando al successo dopo l'anonima prestazione in quel del Red Bull Ring. Alla terza affermazione stagionale, adesso l'azzurro si vede staccato di 35 lunghezze da Izan Guevara (Gaviota GASGAS Aspar Team), nuovo capo-classifica di campionato per le disavventure di Sergio Garcia.

"E' stato incredibile, negli ultimi cinque giri ho dato tutto quello che avevo, nonostante le gomme fossero giunte a fine vita. Vincere per la terza volta di fila sul circuito di casa è una gioia immensa", ha dichiarato Foggia nel post-gara.

Domenica assolutamente da dimenticare invece per lo spagnolo di Gaviota GASGAS Aspar Team, scivolato mestamente alla Rio al culmine di un avvio di gara poco esaltante, con annessa bandiera nera per guida irresponsabile per essere rientrato in gruppo nonostante il giro di ritardo. Con Sergio Garcia fuori dai giochi, in testa il duello si è infiammato: Dennis Foggia e Izan Guevara hanno dato vita ad una spettacolare battaglia per la vittoria insieme a Jaume Masia (Red Bull KTM Ajo) e Deniz Oncu.

All'ultimo giro, Dennis Foggia ha sfruttato alcune scaramucce dei suoi avversari per tagliare la linea del traguardo con apparente tranquillità, precedendo per poco più di due decimi Jaume Masia e Izan Guevara (ora davanti al compagno di squadra Sergio Garcia di 11 punti nella generale). Applausi per un battagliero Deniz Oncu, quarto malgrado una spalla infortunata.

A oltre quattro secondi dai quattro battistrada, Daniel Holgado ha chiuso quinto, con Tatsuki Suzuki e Diogo Moreira alle sue spalle. All'interno della zona punti anche i nostri Stefano Nepa (10°), Riccardo Rossi (11°) ed Elia Bartolini (15°).

RISULTATI GARA:

Articoli che potrebbero interessarti