Tu sei qui

MotoGP, Ufficiale: Joan Mir al fianco di Marquez nel team Repsol-Honda per due anni

Il 24enne ex iridato nella MotoGP gareggerà in sella alla Honda RC213V nel Factory Team con un contratto biennale al fianco di Marc Marquez

MotoGP: Ufficiale: Joan Mir al fianco di Marquez nel team Repsol-Honda per due anni

Share


Con uno dei più brevi e scarni comunicati nella storia la Honda ha annunciato oggi l'ingaggio di Joan Mir. Non è una notizia, visto che l'annuncio era atteso da tempo, ma una conferma.

Honda Racing Corporation è orgogliosa di annunciare l'ingaggio di Joan Mir. Il Campione del Mondo MotoGP 2020 si è affermato come un talento di livello mondiale fin dalla sua prima stagione completa in Moto3 nel 2016. Nel 2017 il numero 36 aveva conquistato la corona della Moto3 in sella a una Honda, prima di passare alla classe intermedia l'anno successivo. Oltre a due campionati del mondo, il pilota spagnolo ha conquistato 12 vittorie nei Gran Premi e 33 podi. Il 24enne gareggerà in sella alla Honda RC213V nel Factory Team con un contratto biennale al fianco di Marc Marquez.

"Una volta che la Suzuki ha annunciato il ritiro a Jerez è stato un colpo che né i piloti né la squadra hanno digerito - ha ammesso Paco Sanchez, il manager di Mir - È la peggiore stagione della sua carriera, con l'abbandono o il ritiro della Suzuki è stato un colpo molto duro da digerire. Le trattative per il suo futuro sono state dure e lunghe. L'intera squadra è molto scoraggiata, molti cercano lavoro e non riescono a trovare nulla. Non è l'ambiente migliore per la MotoGP. Joan non dipende dai risultati di quest'anno, altrimenti saremmo davvero nella merda. Ha avuto una carriera di successo, essendo un pilota molto costante. Quest'anno ci sono circostanze davvero eccezionali".

 

Articoli che potrebbero interessarti