Tu sei qui

MotoGP, KTM saluta e ringrazia Oliveira: "fortunati ad avere un pilota come lui"

Francesco Guidotti e Pit Beirer hanno voluto augurare il meglio per il portoghese che ha vinto 4 gare in MotoGP sulla moto austriaca

MotoGP: KTM saluta e ringrazia Oliveira: "fortunati ad avere un pilota come lui"

Share


Miguel Oliveira ha fatto parte ininterrottamente della famiglia KTM dal 2017, anno in cui ha corso per loro in Moto2. Prima ancora, aveva partecipato alla Rookies Cup e partecipato con la moto austriaca al Mondiale Moto3 nel 2015. In MotoGP, sulla RC16, ha vinto 4 gare.

KTM ha voluto salutarlo e augurargli il meglio per la sua nuova avventura in Aprilia.

Francesco Guidotti, Team Manager della squadra ufficiale, ha dichiarato: “siamo stati fortunati ad avere un pilota dell'intelligenza, del talento e della professionalità di Miguel nel team ufficiale. Quando siamo riusciti a creare il pacchetto giusto per lui, ha dimostrato la sua classe e ha dato un contributo importante allo sviluppo della KTM RC16. È qualcosa che apprezzeremo sempre. Obrigado Miguel!"

Pit Beirer, Direttore Motorsports KTM, ha aggiunto: “un grande rgrazie a Miguel per tutto quello che ha portato al nostro programma MotoGP e per tutti i forti valori che rappresenta. È passato attraverso il nostro sistema KTM ma ha anche contribuito a rendere ogni passo efficace e competitivo salendo sul podio 36 volte e conquistando 16 vittorie per noi, 4 delle quali in MotoGP. La vittoria in Austria nel 2020 è stata semplicemente incredibile e solo migliorata dal dominio e dall'emozione in Portogallo più tardi nella stagione. Ha davvero mostrato ai giovani piloti la ‘via arancione’ nella piramide della MotoGP. È un vero professionista, un uomo di famiglia e sicuramente ci mancherà nel paddock. Gli auguriamo il meglio per il suo futuro nella MotoGP".

Articoli che potrebbero interessarti