Tu sei qui

MotoGP, Brembo si allarga: al Red Bull Ring dischi freni più grandi di un 'LP': 355 mm

Per venire incontro alle esigenze dei piloti Brembo non smette di innovare e ora sono disponibili dischi in una grande varietà di configurazioni, come gli ultimi da ben 355 mm di diametro

MotoGP: Brembo si allarga: al Red Bull Ring dischi freni più grandi di un 'LP': 355 mm

Share


A differenza dei duplici appuntamenti del 2020 e 2021, quest’anno il Red Bull Ring non offre alcuna prova d’appello perché ospita un solo GP. Per aumentarne la sicurezza, la velocità delle MotoGP alla curva 2 è stata ridotta attraverso l’introduzione di una chicane, i cui lavori sono iniziati nel novembre scorso. I piloti si trovano così a fronteggiare una combinazione destra-sinistra che mette alla prova la loro abilità ed offre nuove possibilità di sorpasso.

Per venire incontro alle esigenze dei piloti Brembo non smette di innovare e ora sono disponibili dischi in una grande varietà di configurazioni, come gli ultimi da ben 355 mm di diametro. Pensate che un disco LP ha un diametro di appena 30 cm (12 pollici).

"Il Red Bull Ring è il circuito più complicato per Brembo in termini di freni, seguito da Motegi e Buriram, a causa dell'energia applicata ai freni - ha detto Andrea Pellegrini  di Brembo - E con la chicane è ancora peggio, perché c'è una frenata in più. Il tempo sul giro aumenta, ma l'energia totale è un po' più alta di prima. Non posso rivelare questi dati, perché si tratta di informazioni interne, ma qui abbiamo un nuovo disco anteriore ventilato da 355 millimetri, con nuove pinze. Esiste anche un 360, ma non si adatta al cerchio. Alcuni useranno il 340, perché non è obbligatorio usare il 355, ma è già disponibile",

Articoli che potrebbero interessarti