Tu sei qui

MotoGP, LIVE Bar Sport alle 20: Dovizioso si arrende, Quartararo (penalizzato) attacca

VIDEO - Andrea ha annunciato a Silverstone di volersi ritirare dopo Misano, Fabio lotta contro il long lap penalty e si prende il venerdì inglese. Ne parliamo con Carlo Pernat

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Per la Yamaha il Gran Premio di Silverstone ha di sicuro almeno due facce. La prima è quella di Andrea Dovizioso, che dopo aver tentato in tutti i modi di interpretare al meglio la M1 ha deciso di gettare la spunga dopo Misano e chiudere questo rientro in MotoGP che purtroppo non è andato come si aspettava. L'altra è invece quella di Fabio Quartararo, che dopo aver incassato la penalizzazione per i fatti di Assen ha iniziato il fine settimana inglese alla grande, mettendo tutti in riga al termine delle prime due sessioni di libere. 

Fabio ha lavorato a lungo anche per prepararsi al meglio ad affrontare il long lap penalty in gara, passando varie volte durante le libere nella zona destinata a scontare la 'pena', da molti ritenuta sproporzionata. Il francese sembra intenzionato a vivere un GP da protagonista a dispetto di questo problema e le premesse perché l'impresa gli riesca ci sono tutte. L'altro grande protagonista atteso alla prova di Silverstone è Aleix Espargarò , che di certo non ha deluso oggi anche se in Aprilia il più veloce è stato Maverick Vinales, che dopo il podio di Assen sembra aver ingranato una marcia diversa ed appare pronto a dare battaglia sulla pista che gli ha regalato il primo successo in MotoGP nel 2016. 

Parziale delusione invece per Pecco Bagnaia, che non è andato oltre l'11a posizione nella combinata e per adesso è destinato ad affrontare la tagliola della Q1, ma la FP3 di domani mattina sarà senza dubbio l'occasione per rifarsi. Parleremo di questi e di tanti altri argomenti stasera nel nostro Bar Sport che sarà trasmesso alle 20:00 sul nostro canale YouTube, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro canale Twitch. 

Ricordate dunque l'appuntamento alle 20:00, preparate le vostre domande e Stay Tuned!

Articoli che potrebbero interessarti