Tu sei qui

Guanti Spidi X-Force, X-GT e Flash-KP | RideStyle

Abbiamo provato tre novità della collezione Spidi: i guanti X-Force, X-GT e Flash-KP. Tre modelli molto diversi tra loro per prezzo e caratteristiche che si rivolgono a tipologie di motociclisti poco simili, ma sempre offrendo il massimo della sicurezza

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Un capo d'abbigliamento tecnico, che è anche uno dei più importanti strumenti di protezione per noi motociclisti, spesso snobbato da molti motociclisti sono i guanti. Se infatti sempre più centauri hanno capito il valore del paraschiena o di un casco ben allacciato ancora le mani nude sulle manopole regnano indisturbate nelle città e sui passi di montagna, soprattutto con la bella stagione. Eppure di strada i guanti ne hanno fatta per garantire il massimo della protezione ad una parte del corpo che è tra le più esposte in caso di incidente.

La domanda che immagino vi stiate facendo ora è: cosa si potrà mai fare su un guanto che ancora non è stato fatto? In realtà i passi avanti ci sono anche quando in questo campo, tutti finalizzati al comfort e alla protezione. E guardando il catalogo di Spidi qualche esempio c'è.

Come sono fatti

Partiamo con il modello X-Force, che oltre ad essere realizzati in pelle caprina dallo spessore variabile, per avere agilità di movimento dove serve ma comunque la massima protezione, essere dotati di elementi multistrato su dorso e palmo e avere protezioni rigide Warrion sulle nocche portano in dote un ulteriore sistema: l'easy fit infatti grazie alla combinazione tra una banda elastica molto grande con il classico velcro finale e una zip diagonale consente di regolare la chiusura del guanto a livello micrometrico, per dare meno impedimenti possibile e non risultare fastidioso neanche quando si macinano chilometri. Neanche a dirlo, i guanti X-Force sono compatibili con schermi touchscreen. 

C'è invece chi più del comfort durante l'uso cerca la leggerezza e soprattutto patisce l'effetto sauna di alcuni guanti, magari per loro la scelta giusta può essere l'X-GT, che è composto da una mix di tessuti elasticizzati, pelle ovina e microfibre e dotato della tecnologia Warrior con rinforzi su dorso, palmo e dita. Anche qui abbiamo una protezione rigida per le nocche ma il mix di materiali lo rende molto più ventilato di un guanto normale, e proprio sulle parti rinforzate, come il palmo, dove si suda di più. 

L'ultimo modello invece è Flash-KP di Spidi: un guanto leggerissimo ma comunque protettivo, realizzato in tessuto ma con un guscio antishock sulle nocche. Possono essere la scelta per chi magari i guanti non li digerisce troppo ma sa che non si può girare senza, perché sono sagomati e aderenti e hanno anche essi punti di rinforzo a doppio strato per evitare le abrasioni 

Quanto costano

Tutti i guanti sono disponibili nelle taglie dalla S alla 3XL. X-Force può essere scelto in rosso, nero-blu, nero e giallo fluo a poco meno di 110 euro, X-GT costa 79,90 euro e c'èin nero, nero-bianco-rosso, nero-giallo fluo e nero-blu mentre Flash KP ha un prezzo di quasi 40 euro e può essere acquistato in verdone-nero, bianco-blu o  nero-rosso.

Articoli che potrebbero interessarti