Tu sei qui

SBK, Razgatlioglu: "Sosta di un mese e mezzo eccessiva, abbiamo bisogno di girare"

"Fortunatamente prima di Magny Cours faremo un test a Barcellona, mentre successivamente mi dirigerò alla volta di Cadwell Park per assistere al round del BSB. Con Bautista sembrava di essere sul ring in avvio di Gara 2"

SBK: Razgatlioglu: "Sosta di un mese e mezzo eccessiva, abbiamo bisogno di girare"

Share


Doppietta di Toprak Razgatlioglu nella domenica del World Superbike all'Autodrom Most. In un altro tracciato che ama particolarmente, dopo la poco esaltante prestazione in Gara 1, il Campione in carica è stato il più forte sia nella Superpole Race del mattino che in Gara 2 del pomeriggio. 

“Ieri la gomma posteriore è calata, non è stato semplice gestire la seconda parte di gara con tutti quei sorpassi. Oggi invece abbiamo compiuto un importante passo in avanti, i tempi sul giro si sono rivelati molto buoni per tutta la gara. Nonostante abbia tentato di scappare via, all’inizio sono rimasto in scia a Johnny e Alvaro, cercando di non stressare eccessivamente le gomme. Una volta sorpassati entrambi, ho controllato il vantaggio accumulato e mi sono rilassato.

Con Bautista in bel botta-e-risposta

“Ci siamo sorpassati a vicenda, dopodiché penso che si fosse annoiato (scherza) perché non mi ha più attaccato. Inizialmente però sembrava quasi di essere sul ring: round 1, round 2, round 3 e così via.

Che cosa puoi raccontarci della battaglia con Rea nella Superpole Race?

“Fino a metà gara buone sensazioni, ma anche in quel caso la gomma posteriore ha accusato un drop nella seconda parte. Johnny si è avvicinato perché aveva più grip ed ho capito di dover combattere. Nel finale sapevo che aveva soltanto una possibilità per attaccarmi alla curva 15, in cui era più forte di me. Ci ha provato, ma è finito lungo”.

Adesso la SBK osserverà quasi un mese e mezzo di vacanza prima di Magny Cours…

La considero una sosta eccessivamente lunga, meglio tornare in pista a distanza di un breve lasso di tempo come accaduto adesso tra Donington Park e Most. Ovvero due week-end di gara ravvicinati, con una settimana di riposo nel mezzo. Siamo piloti e abbiamo bisogno di girare. Fortunatamente a breve faremo un test a Barcellona, mentre successivamente mi dirigerò alla volta di Cadwell Park per assistere al round del BSB”.

 

Articoli che potrebbero interessarti