Tu sei qui

SBK, SSP: Aegerter non molla mai, 1° in FP1 a Most. Baldasarri 2°, Bulega 5°

Lo svizzero continua a martellare gli avversari in ogni singola sessione ed anche oggi nelle prime libere ha portato la sua Yamaha in vetta davanti a Lorenzo. Bene Caricasulo 6° con la Ducati

SBK: SSP: Aegerter non molla mai, 1° in FP1 a Most. Baldasarri 2°, Bulega 5°

Share


Dominique Aegerter continua il suo dominio in SuperSport a Most, prendendosi di forza la prima posizione al termine della prima sessione di libere in Repubblica Ceca. Lo svizzero non conosce davvero rivali in una stagione 2022 che fino a questo momento è stata semplicemente perfetta ed onestamente risulta difficile comprendere come mai nessuno gli abbia proposto il salto in SBK. Aegerter in passato ha corso la 8 ore di Suzuka, è stato tester della Honda per la SBK con la nuova CBR ed ha dimostrato di saper gestire perfettamente anche le moto a cilindrata piena. 

Lorenzo Baldassarri ha chiuso la FP1 alle sue spalle, incassando poco meno di un decimo e precedendo nella prima fila virtuale Andy Verodia. Le Yamaha davanti a tutti sono 4, se aggiungiamo alla lista anche Valentin Debise che apre la seconda fila virtuale e precede un filotto di italiani composto da Bulega, Caricasulo e De Rosa, tutti in sella alla Ducati Panigale V2. Ha chiuso in top ten anche Manzi, 9° con la sua Triumph, mentre Niki Tuuli, al rientro dopo l'amputazioni delle falangi al piede, si è preso la 16a posizione davanti a Montella. 

Appena fuori dalla top ten Can Oncu, che precede il sudafricano Steven Odendaal, al rientro nella categoria ed oggi costretto ad incassare più di un secondo dai riferimenti di Aegerter. 

Questa la classifica della FP1 SuperSport a Most:

Articoli che potrebbero interessarti