Tu sei qui

SBK, Ryan Vickers a Most sulla Kawasaki del team Pedercini al posto di Haslam

Sostituisce Leon Haslam che è stato invitato dalla Kawasaki a recarsi in anticipo a Suzuka, in Giappone, per prepararsi alla 8 Ore di Suzuka

SBK: Ryan Vickers a Most sulla Kawasaki del team Pedercini al posto di Haslam

Share


A Most farà la sua prima apparizione nella Superbike  Ryan Vickers unendosi alle Kawasaki del TPR Team Pedercini Racing.

Vickers, che attualmente corre nel campionato britannico Superbike, sostituisce Leon Haslam che è stato invitato dalla Kawasaki a recarsi in anticipo a Suzuka, in Giappone, per prepararsi alla 8 Ore di Suzuka.

Vickers, 23 anni, non è nuovo alla Kawasaki, avendo ottenuto il miglior risultato di un quarto posto a Thruxton e conquistato il P12 assoluto nel Campionato britannico Superbike 2021. Ha già avuto esperienze nel paddock del WorldSBK, avendo debuttato nel 2018 a Donington Park per il team PTR Honda di Simon Buckmaster.

Si è dimostrato molto promettente nonostante la caduta in gara e alla fine dell'anno è diventato uno dei più giovani campioni della classe Superstock 600 nel Regno Unito, prima di fare il grande salto nel BSB.

 "Sono davvero entusiasta di questo weekend in cui mi unirò al Team Pedercini Racing per una Wildcard a Most - ha detto il giovane britannico - È sempre stato un mio obiettivo correre nel Mondiale Superbike e avere questo piccolo assaggio è fantastico, quindi un grande ringraziamento a Lucio, Guim e a tutti gli altri coinvolti. Grazie anche a Faye Ho per avermi dato questa opportunità! Mi godrò questo weekend e imparerò il più possibile da questa esperienza".

"Siamo dispiaciuti di non poter correre con Leon come previsto in Repubblica Ceca - ha aggiunto Pedercini - ma comprendiamo perfettamente i suoi obblighi con Kawasaki in relazione alla 8 Ore di Suzuka. Siamo parte della famiglia Kawasaki e se Leon può aiutarli in Giappone, ne saremo molto felici. Siamo comunque entusiasti di dare il benvenuto nel team al giovane pilota britannico Ryan Vickers per il round ceco. Ha dimostrato un buon passo nel BSB e non vediamo l'ora di lavorare con lui a Most".

Photo: WSBK

Articoli che potrebbero interessarti