Tu sei qui

Pirelli rinnova lo 'scorpione' per la gamma Enduro ed E-MTB

Aggiornati il disegno, la carcassa e la mescola per le linee Scorpion dedicate alle discipline gravity

News: Pirelli rinnova lo 'scorpione' per la gamma Enduro ed E-MTB

Share


Pirelli conferma l’impegno nello sviluppo della gamma MTB per ottenere le massime prestazioni in tutte le discipline. L’evoluzione delle specifiche tecniche delle gomme deve adattarsi alle crescenti performance raggiunte dai mezzi oggi disponibili sul mercato MTB. L’aggiornamento della gamma ha interessato maggiormente la linea dedicata alle bici da enduro con sospensione a lunga escursione e le sempre più diffuse MTB a pedalata assistita elettricamente.
Le linee Scorpion Enduro e Scorpion E-MTB si declinano in tre diversi battistrada: S (Soft Terrain), R (Rear Specific) e M (Mixed Terrain), per offrire soluzioni specifiche nei diversi contesti.
Il battistrada M, quello pensato per una maggiore polivalenza, è completamente rinnovato e amplia ulteriormente i suoi confini d’utilizzo grazie a una nuova disposizione dei tasselli e un nuovo profilo, più aggressivo ma estremamente versatile. I tasselli, più alti e rinforzati, sono ora progettati per sopportare i carichi meccanici elevati tipici di uno stile di guida aggressivo e bici mediamente più performanti.
L’aggiornamento del battistrada M mira a consentire un utilizzo ancora più ampio e completo della bici. Entrambe le varianti, Enduro M ed E-MTB M, nascono per essere dei veri allround, destinati a chi usa la MTB per divertirsi con lunghi giri in montagna ma non disdegna, all’occasione, la partecipazione a qualche gara. Il lancio degli Scorpion dedicati al mondo puramente racing di EWS e World Cup DH, in fase di sviluppo in collaborazione con Fabien Barel, è previsto invece nei prossimi mesi.

NUOVA MESCOLA SMARTGRIP GRAVITY PER M e S

Ad accrescere ulteriormente la polivalenza del disegno M per Scorpion Enduro e E-MTB è la nuova mescola SmartGRIP Gravity, sviluppata attingendo all’esperienza motorsport di Pirelli nelle competizioni motocross e rally, dove è necessario poter contare su pneumatici capaci di affrontare terreni, climi e stili di guida molto diversi.
Nel nuovo mix di materiali progettato dall’R&D di Pirelli, grip chimico, scorrevolezza e resistenza alla lacerazione si confermano elevati, rimanendo fedeli alle definizioni di progetto della sorella SmartGRIP (che abbiamo provato nel test delle Scorpion XC). Nella nuova formulazione si è abbassato il valore di durezza attorno ai 50 Shore A, aumentando così la capacità della gomma di conformarsi al terreno e di ridurre le vibrazioni, e incrementando la tenuta e il comfort di guida in situazioni più estreme. Al debutto sul nuovo disegno M, SmartGRIP Gravity viene anche aggiornata sull’esistente modello S del range Scorpion Enduro e E-MTB.

VERSO LA LEGGEREZZA CON LA CARCASSA PROWALL 

Il lavoro di aggiornamento della gamma MTB ha ampliato anche l’offerta di combinazioni di carcasse sui modelli e mescole esistenti. Oggi la gamma Scorpion Enduro è disponibile, oltre che nella versione HardWALL, con protezione da tallone a tallone e inserto di rinforzo in gomma, anche nella più leggera e pedalabile ProWALL, con fianchi rinforzati da un tessuto in nylon. Si va così a soddisfare una gamma di utilizzi ed esigenze ancora più completa e moderna, aggiornata alla grande varietà di prestazioni che le moderne MTB permettono di ottenere.
La gamma Enduro è offerta in diverse combinazioni nelle misure 2,4" o 2,6" per cerchi con diametro 27,5" e 29". La linea E-MTB è offerta invece solamente con carcassa HyperWALL (specifica per le più pesanti bici assistite elettricamente) e sezione da 2,6" (ad eccezione della R disponibile anche in 27,5"x2,8").

Articoli che potrebbero interessarti