Tu sei qui

Ducati WDW a Misano: non solo pista, arriva l'area Adventure!

Il grande appuntamento per i ducatisti di tutto il mondo si allarga al mondo dell'off-road, con l'avvento della Desert X. Danilo Petrucci e Antoine Meo daranno spettacolo nell'area dedicata

Moto - News: Ducati WDW a Misano: non solo pista, arriva l'area Adventure!

Share


Si avvicina il momento più atteso da parte dei ducatisti di tutto il mondo, perché questo fine settimana andrà finalmente in scena il World Ducati Week a Misano. Un appuntamento che mancava e che finalmente tornerà e lo farà in grande stile. E quest'anno il mondo Ducati sarà ancora più vasto, con l'arrivo di un'area Adventure più viva che mai, dedicata a tutti gli amanti del fuoristrada e della gamma Ducati Adventure. Il debutto di Ducati DesertX arricchisce infatti l’offerta del DRE Adventure, che alla nuova “21-18” Ducati affianca naturalmente Desert Sled e Multistrada V4 nel portafoglio delle moto che sarà possibile provare nel tracciato fuoristrada allestito all’interno del circuito.

Danilo Petrucci e la Desert X

Lo stesso scenario sarà anche teatro delle esibizioni di Danilo Petrucci e Antoine Meo, che incontreranno poi il pubblico per raccontare le loro esperienze in sella a DesertX e Multistrada nei Ducati Talk e saranno disponibili per sessioni meet & greet. Nella stessa zona sarà possibile ammirare la Audi RS Q e-tron della Parigi Dakar, e della DesertX con livrea ispirata Audi. Gli amanti delle due ruote a pedale potranno anche ammirare e provare le e-bike Ducati Powered by Thok, che saranno tra l’altro protagoniste di una gara con in sella tanti piloti Ducati. Troy e Oli Bayliss, Carl Fogarty, Regis Laconi, Chaz Davies, Carlos Checa, Nicolò Bulega, Federico Caricasulo, Lorenzo Zanetti e Federico Fuligni si sfideranno in una serie di scontri a eliminazione diretta per eleggere il più veloce in sella alle TK-01 RR.

Il World Ducati Week 2022 celebra inoltre la maxi touring Ducati con la prima Multistrada Reunion, il primo raduno ufficiale per i Multistradisti di tutto il mondo, con la tenda MTS all’interno della quale avranno luogo tante attività che racconteranno storia, tecnologia e personaggi legati al mondo Multistrada. Un’occasione che verrà celebrata con un adesivo olografico che sarà distribuito a tutti i Multistradisti possessori di Ducati Multistrada di qualunque modello e anno nella tenda MTS.

Tante quindi le attività relative a Multistrada V4 nell’area dedicata. Si parte da una serie di Ducati Talk, che affronteranno le tecnologie della maxi con i preziosi contributi dei partner tecnici Ducati. Assieme ai tecnici di Bosch gli specialisti di Borgo Panigale racconteranno agli appassionati i segreti del radar montato su MTS V4, mentre con Dainese l’argomento sarà la tecnologia alla base del sistema D|Air.

Le Multistrada dei grandi viaggi e delle avventure in off-road

Non finisce qui, perché lo stesso format vedrà Emerson Gattafoni e Valeria Cagnoni raccontare dal vivo quei loro viaggi in sella a Multistrada già protagonisti dell’apprezzato format Dreams Road su Rai Uno. E Johann Zarco, pilota del team Ducati Pramac Racing, parlerà ai Multistradisti della sua Multistrada Pikes Peak. La narrazione continua attraverso le parole di Andrea Rossi, figura da sempre legata a Multistrada, che racconterà la sua vittoria al Transanatolia Rally mentre Alessandro Broglia e Alessandro Mollo parleranno della loro esperienza in Islanda e oltre il Circolo Polare Artico. Uno sguardo al mondo MTS dal punto di vista femminile, infine, verrà nuovamente da Valeria Cagnoni, con il suo intervento WDWoman on Multistrada.

I biglietti per prendere parte all’undicesima edizione del WDW, in programma da venerdì 22 a domenica 24 luglio, sono in vendita nella sezione dedicata sul sito Ducati. Sono disponibili diverse formule di ingresso per chi partecipa in moto o come passeggero, per una giornata o tutti e tre i giorni. Per i ragazzi e le ragazze con età compresa tra i 18 e i 25 anni è stata pensata la tariffa Rookie con un prezzo speciale, valida sia per il biglietto giornaliero che per il pass di 3 giorni.

Articoli che potrebbero interessarti