Tu sei qui

MotoGP, Puig: "Honda pensa solamente a migliorare la moto e a nient'altro"

Il team manager di HRC: "non siamo nella nostra posizione abituale. Marquez? Ci aspettiamo che starà bene questa volta, la priorità è la sua completa guarigione"

MotoGP: Puig: "Honda pensa solamente a migliorare la moto e a nient'altro"

Share


Per Alberto Puig fare un bilancio della prima metà di stagione della Honda non è facile. La Casa giapponese è ultima nella classifica costruttori con un solo podio all’attivo, un risultato che nessuno poteva prevedere.

Non è andata molto bene, come si vede - ha ammesso il team manager spagnolo ai microfoni di motogp.com - Non siamo nella nostra posizione, fatichiamo tanto e dobbiamo cercare di trovare la soluzione il prima possibile per i nostri piloti. L’unica cosa a cui pensiamo è migliorare la nostra moto in tutti i modi possibili.

Effettivamente il cronometro parla chiaro. La RC213V è stata rivoluzionata ma le sue prestazioni non sono migliorate, anzi tutti i piloti stanno faticando.

Non posso dire molto di più perché Honda non è al suo livello normale di prestazioni, stiamo cercando di sistemare le cose - ha continuato Puig - Dobbiamo migliorare la moto, è il nostro principale obiettivo. Non solo per quest’anno, ma anche cercando di capire cosa fare per il prossimo”.

Naturalmente anche l’assenza di Marc Marquez pesa, sia per quanto riguarda lo sviluppo sia per quanto riguarda i risultati.

Non è un bene perdere il proprio pilota a metà stagione, ma è andata così. Fortunatamente l’operazione negli Stati Uniti è andata bene, ci aspettiamo e speriamo che questa volta starà bene. Naturalmente la priorità è la sua completa guarigione del suo braccio” ha concluso il team manager.

Articoli che potrebbero interessarti