Tu sei qui

MotoAmerica, Petrucci sfuma la pole per 168 millesimi a Laguna Seca, 1° Scholtz

Il pilota sudafricano della Yamaha scatterà davanti a tutti in Gara 1, mentre a completare la prima fila è la R1 di Jake Gagne, 4° Petersen poi Barberà ed Escalante, 7° PJ Jacobsen

MotoAmerica: Petrucci sfuma la pole per 168 millesimi a Laguna Seca, 1° Scholtz

Share


In molti si aspettavano un testa a testa Gagne-Petrucci per la conquista della pole, invece a catturare i riflettori della scena è stato Mathew Scholtz. Il pilota sudafricano ottiene infatti la prima casella sullo schieramento nelle qualifiche del round di Laguna Seca.

Giù il cappello di fronte alla prestazione super realizzata dal portacolori Yamaha, il quale ha siglato il riferimento del turno in 1’23”255, piegando Petrux di soli 168 millesimi. L’alfiere Ducati ha tentato in ogni modo di rovinare i piani del rivale, sfruttando la gomma nuova Dunlop, ma purtroppo si è dovuto arrendere per meno di due decimi.

Danilo partirà quindi dalla seconda casella con al fianco Jake Gagne. Dopo il miglior tempo fissato ieri pomeriggio in Q1, il campione in carica della serie non è riuscito ad andare oltre il terzo tempo, incassando 230 millesimi dalla vetta.

Come si evince dai tempi la qualifica si è rivelata particolarmente incandescente, tanto che in un secondo spiccano sei piloti. Tra questi compare Cameron Petersen, che con la sua Yamaha aprirà la seconda fila, mentre in quinta casella la BMW di Hector Barbera, seguito dalla Suzuki di Escalante.

Ad aprire infine la terza fila PJ Jacobsen con la sua BMW.

Il via di Gara 1 è previsto per mezzanotte e un quarto.

Articoli che potrebbero interessarti