Tu sei qui

Rossi e Vervisch: fantastica rimonta a Misano, dal 12° al 5° posto

IL VIDEO DELLA GARA - È il miglior piazzamento per Valentino nel GT World Challenge Europe, con Frédéric fantastico nel primo giro e un Dottore coriaceo nel suo stint

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Dopo la sfortuna di ieri, nella prima gara Sprint, è arrivato il momento di sorridere per Valentino Rossi a Misano. Nel secondo round della tappa italiana del GT World Challenge Europe, il Dottore ha ottenuto il suo miglior piazzamento in campionato: il 5° posto.

Merito del compagno di squadra Vervisch, che è stato impeccabile in partenza, ma anche di Valentino, che non ha commesso errori nel suo turno di guida riuscendo a tenere a bada gli avversari e a sfruttarne gli errori.

Frédéric Vervisch fa un partenza perfetta e nella bagarre del primo giro riesce a passare dal 12° posto di partenza al 7° prima dell’ingresso della Safety Car per un incidente. Il pilota belga è stato fino al pit stop incollato alla Lamborghini di Costa, a senza riuscire a superarla. Vervisch ha ritardato il cambio pilota per sfruttare la pista libera e quando Valentino Rossi ha preso il volante è entrato in pista al 6° posto.

Il Dottore è stato bravo a resistere agli attacchi di Gounon sulla Mercedes, fino a quando, a meno di 10 minuti dalla fine, un errore di Lorenzo Patrese gli ha consegnato il 5ª posto ed è entrata nuovamente in psta la Safety Car, che è uscita quando mancava poco più di un minuto alla fine della gara. Alla ripartenza Rossi è riuscito a difendersi dall’attacco di Gounon e ha portato la sua audi in 5ª posizione al traguardo.

La gara è stata vinta, come quella di ieri, dall’altra Audi del team WRT di Weerts e Dries, che ha preceduto ancora una volta la Mercedes di Marciello-Boguslavskiy, sul podio la R8 di Gachet e Haase

Potete rivedere integralmente la gara nel video qui sopra.

LA CLASSIFICA

Articoli che potrebbero interessarti