Tu sei qui

Finalmente svelata: ecco la Ducati MotoE, la Rossa elettrica!

GALLERY/VIDEO La Casa di Borgo Panigale scrive un nuovo capitolo della sua storia, togliendo il velo alla Rossa che nel 2023 debutterà ufficialmente nella categoria elettrica

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Il 2023 è adesso! Verrebbe proprio da dire così, perché a Modena è stato tolto il velo sulla Ducati MotoE. La Casa di Borgo Panigale scrive quindi un nuovo capitolo della sua storia, debuttando nella serie elettrica a partire dalla prossima stagione.

L’evento è andato in scena a Casa Maria Luigia, ovvero la nuova guest house di Massimo Bottura. A fare gli onori di casa non poteva che essere Claudio Domenicali: “Questa moto è un mix di bellezza e tecnologia – ha commentato l’AD Ducati -  penso che queste possano essere le parole chiave per definire la nostra Moto E. Abbiamo studiato e formato persone”

La Rossa presenta una batteria di 18kw/h da 110 kg, capace di erogare 150 cv per un peso totale di 225 kg. Per quanto riguarda invece i tempi di ricarica, si raggiunge l’80% in soli 45 minuti. La velocità di punta toccata è di 275 km/h al Mugello.

Aprendere la parole è stato poi Michele Pirro: “Le sensazioni sono simili a una MotoGP o una Superbike – ha detto il collaudatore - ovviamente ha meno potenza, ma la frenata si avvicina particolarmente a quella di una MotoGP. Il telaio, così come il focellone, sono sempre gli stessi. Quando l’ho provata al Mugello,   dopo le prime due-tre curve ti sembra moto uguale alle altre.  Il rumore però è diverso (sorride)”.

 

 

 

Articoli che potrebbero interessarti