Tu sei qui

MotoGP, Bagnaia si prende la FP2 ad Assen davanti ad A.Espargarò e Quartararo

Pecco interpreta meglio di tutti una pista che si è asciugata con il passare del tempo, Aleix e Fabio gli rispondono. Ottimo Rins 4° su Miller e Mir, Bezzecchi chiude la top ten, Bastianini migliora ma è in Q1 al momento

MotoGP: Bagnaia si prende la FP2 ad Assen davanti ad A.Espargarò e Quartararo

Share


15:03 - Termina qui la nostra cronaca LIVE della FP2 MotoGP ad Assen, grazie per averla seguita con noi. Restate sinotnizzati su GPOne per tutte le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal paddock e ricordate l'appuntamento di stasera con il nostro Bar Sport. Stay Tuned!

15:00 - La seconda sessione di libere si chiude con il miglior tempo di Bagnaia ed una pista che si è progressivamente asciugata, fino a consentire ai piloti di avvicinare i tempi segnati sull'asciutto. Pecco sfrutta al meglio le fasi finali, ma Aleix Espargarò e Fabio Quartararo gli rispondono completando una prima fila virtuale fornata dai tre piloti più in forma del momento probabilmente. 

Rins, Miller e Mir formano la seconda fila vituale, con Vinales settimo ed in grado di nuovo di piazzare la sua Aprilia in top ten. Binder, Zarco e Bezzecchi chiudono la lista dei 10 piloti qualificati alla Q2, un dato molto importante se consideriamo che domani in FP3 è attesa di nuovo pioggia e quindi potrebbe essere impossibile migliorare i tempi segnati oggi.

Fuori di poco dalla Q2 Enea Bastianini, che almeno ha fatto degli enormi passi in avanti rispetto ad una sessione mattutina a dir poco disastrosa. Enea è fuori per appena 4 millesimi. 

14:55 - Aleix Espargarò si migliora ancora, Quartararo secondo tempo. Bagnaia però arriva sul traguardo e si prende il miglior tempo. Bandiera a scacchi, questa la classifica. 

14:54 - Entra in top ten Dovizioso, che segna il 7° tempo. Bagnaia si rilancia intanto. Bastianini agguanta l'8a posizione. 

14:53 - Aleix Espargarò si prende il miglior tempo davanti a Quartararo. Anche Bagnaia sta volando, potrebbe piazzarsi davanti a tutti. 

14:52 - Caduto Bezzecchi proprio mentre si stava migliorando. Quartararo gira in 1'33'908. Bezzecchi sta bene, è già in sella di nuovo. 

14:52 - Bezzecchi in vetta! Gran tempo per Marco, ma sta arrivando Aleix Espargarò con dei caschi rossi. Attacca anche Vinales, come Quartararo che ha un grande vantaggio adesso. 

14:51 - Bastianini segna il 5° tempo, Vinales e Quartararo segnano caschi rossi. Fabio si prende la prima posizione. 

14:50 - Vinales secondo tempo, ma diventa 3° quando Bagnaia taglia il traguardo e si prende il miglior tempo. Nakagami 4°. Attacca anche Bastianini, che sta risalendo la classifica. 

14:48 - Morbidelli si prende il secondo tempo, poi Bagnaia e Quartararo, che sta segnando dei caschi rossi. La pista si sta asciugando ed anche gommando, qualche pilota potrebbe anche tentare il time attack su gomme nuove negli ultimi istanti. 

14:46 - Oliveira davanti adesso, Miller 2°. Di Giannantonio confemra la sua grande crescita ed è terzo adesso, davanti ad un ottimo Nakagami. 

14:45 - Quattro italiani davanti a tutti, anche Morbidelli ha un casco rosso nel secondo settore. Ecco la classifica quando mancano 10 minuti

14:44 - Quartararo si fa vedere e piazza la Yamaha davanti a tutti, ma dopo poco Bagnaia gli risponde e gira in 1'36'177. Poi però arriva Bezzecchi, che si mette in cima alla classifica, Savadori 2°. 

14:43 - Oliveira batte il tempo di Marini e gira in 1'36'281, alle sue spalle c'è adesso Miller. 

14:42 - Quartararo in seconda posizione, ma sta arrivando una vera pioggia di caschi rossi. I tempi scenderanno parecchio negli ultimi dieci minuti della sessione. 

14:41 - Savadori sale in seconda posizione, ottima sessione per il tester Aprilia. Bene anche Quartararo adesso, con il francese che è sesto e si sta migliorando. 

14:40 - Marini alza ulteriormente l'asticella e gira in 1'37'469. I tempi stanno arrivando ai livelli attesi sull'asciutto. 

14:39 - Altri 6 decimi limati da Marini. Savadori sale in terza posizione, adesso la FP2 diventa davvero concitata. Tanti piloti tenteranno un time attack vero e proprio. 

14:38 - Marini continua a spingere, altri caschi rossi per Luca nei primi settori. Il suo riferimento dovrebbe essere ulteriormente limato. 

14:37 - Marini strappa il miglior tempo a Zarco ed abbatte anche il muro del 1'39. Luca ha girato in 1'38'880. 

14:35 - Marini segna il secondo tempo alle spalle di Zarco. Siamo in pratica al punto di mezzo, il classico spartiacque in cui le slick diventano più veloci delle rain. Molti piloti le stanno montando, uno sguardo alla classifica

14:33 - Prende confidenza Marini, che sale in 9a posizione con la doppia slick. Questa soluzione sarà adottata presto da altir piloti, i segnali sono buoni per quello che sta facendo vedere il pilota della VR46. 

14:32 - Zarco sta girando ancora con le rain ed ora si è preso il miglior tempo con un bel margine. Il francese gira in 1'39'511, primo pilota a scendere sotto il muro del 1'40. 

14:31 - Oliveira intanto si è preso il miglior tempo davanti ad Aleix Espargarò, Quartararo adesso è di nuovo fuori dalla top ten. Resta lontano Enea Bastianini, che al momento è 23°. 

14:30 - Forse Luca Marini è il primo pilota a tentare l'azzardo delle slick, secondo il pannello del live timig. Attendiamo conferma

14:27 - Miglior tempo per Franco Morbidelli! Ottimi segnali dal pilota Yamaha, finalmente. 

14:26 - Quartaarro si migliora ed è in top ten. Non è male neanche Morbidelli adesso, che si è preso la 5a posizione nella combinata. Speriamo tutti che Franco torni presto ad esprimersi come faceva nel 2020 in sella alla Yamaha. 

14:24 - Bene Bagnaia, che si piazza in 2a posizione alle spalle di Marquez. Pecco sta continuando a spingere. Efficace anche Quartararo in questa fase. 

14:23 - Entra in top ten Fabio di Giannantonio, con l'8° tempo. Alex Marquez sempre leader di classifica. Qualche pilota potrebbe tentare l'azzardo delle slick a breve, la pista si sta asciugando. 

14:22 - Uno sguardo alla classifica quando mancano poco più di trenta minuti al termine della sessione. 

14:21 - Alex Marquez in vetta, lo spagnolo dovrebbe approdare in Gresini nel 2023 secondo le ultime indiscrezioni di mercato. 

14:19 - Aleix Espargarò segna il miglior tempo della combinata! Dopo poco però viene scalzato da Rins, altri piloti stanno migliorando e la classifica sta per essere rivoluzionata. 

14:18 - Scala la classifica Fabio Quartararo, che si prende il 6° tempo. Stamattina il francese aveva chiuso in 17a posizione. Caschi rossi di Aleix Espargarò e Zarco. 

14:17 - Si migliora Alex Marquez, che si piazza in 4a posizione nella combinata. La pista è oggettivamente più veloce, i piloti continuano a girare. 

14:16 - Ottimo tempo di Aleix Espargarò che segna subito un tempo migliore rispetto a quello di stamattina piazzandosi in terza posizione nella combinata. 

14:15 - Bagnaia subito molto aggressivo, si vede che il livello di grip è maggiore rispetto a quanto visto stamattina. 

14:13 - Contrariamente a quanto avevamo immaginato, tutti i piloti sono gi scesi in pista. Forse temono al contrario che possa tornare la pioggia, quindi segnare subito un tempo potrebbe essere fondamentale. La pioggia è attesa anche domani in FP3. 

14:10 - Semaforo verde, scatta la sessione e Quartararo entra subito in pista. Il francese non ama queste condizioni miste, accumulare giri potrebbe servigli per migliorare la confidenza nel caso in cui dovesse presentarsi in gara una situazione analoga. 

14:08 - Per come sono adesso le condizioni, la pista pare destinata ad asciugarsi gradualmente nel corso della sessione, per cui non molti piloti scenderanno in pista nelle primissime fasi, probabilmente la maggior parte attenderà che la pista si asciughi di più.

14:06 - Pol Espargarò è stato un ottimo protagonista stamattina, chiudendo la prima sessione in terza posizione alle spalle di Miller e Mir. 

14:05 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE della FP2 MotoGP ad Assen. Le condizioni sono migliorate rispetto a stamattina, adesso non sta piovendo in modo intenso sul tracciato olandese quindi i tempi di stamattina sono destinati a crollare. 

Jack Miller è sempre uno dei piloti più efficaci sul bagnato e stamattina non si è smentito nella FP1 di Assen martoriata da una continua pioggia. L'australiano si è piazzato davanti a tutti, chiudendo la sessione davanti a Joan Mir e Pol Espargarò. La Honda ha anche la soddisfazione di vedere Alex Marquez in 4a posizione, con Aleix Espargarò alle sue spalle. 

La sessione di Aprilia è stata molto positiva, considerando anche la 10a posizione di Maverick Vinales, che non ha avuto particolari problemi ad adattarsi alle condizioni di bagnato con la RS-GP, una moto che sta interpretando sempre meglio. Bagnaia è appena fuori dalla top ten con l'11° tempo, mentre è andata leggermente peggio a Fabio Quartararo, che ad inizio turno è stato incisivo salvo poi perdere posizione fino a ritrovarsi 17° a fine turno. 

E' andata molto peggio però ad Enea Bastianini, altro protagonista atteso. Enea è caduto nella fasi iniziali della FP1 ad alta velocità, perdendo l'anteriore della sua Ducati in ingresso della prima curva. Dopo ha avuto difficoltà a trovare il ritmo ed ha chiuso in 25a ed ultima posizione a quasi quattro secondi da Miller. 

La nostra cronaca LIVE della FP2 scatterà alle 14:00, Stay Tuned!

Questa la classifica della FP1 MotoGP ad Assen

Articoli che potrebbero interessarti