Tu sei qui

MotoGP, Breve storia triste: Di Giannantonio arriva in Olanda, ma la sua valigia non c’è!

Piccola disavventura per il pilota del team Gresini, che una volta arrivato all'aeroporto di Amsterdam scopre che la sua valigia non c'è, perché rimasta in Germania

MotoGP: Breve storia triste: Di Giannantonio arriva in Olanda, ma la sua valigia non c’è!

Share


La trasferta di Assen difficilmente se la dimenticherà Fabio Di Giannantonio. Come ha raccontato in una storia su Instagram, appena atterrato all’aeroporto Schiphol di Amsterdam, il pilota capitolino ha scoperto che la sua valigia non c’era.

Motivo? Semplice: non è stata imbarcata, pertanto è rimasta all’aeroporto di Dresda. Morale della favola: il pilota Gresini è dovuto correre ai ripari, andando a caccia di nuovo abbigliamento in attesa che il bagaglio giunga a destinazione.    

Articoli che potrebbero interessarti