Tu sei qui

Sardegna: biker milanese a 174 km/h tra i tornanti, scatta l'inseguimento

Un motociclista milanese è stato beccato a 174 km/h in un tratto tutto curve della strada statale 125 orientale, in Sardegna. E' scattato un maxi inseguimento

Moto - News: Sardegna: biker milanese a 174 km/h tra i tornanti, scatta l'inseguimento

Share


Troppo spesso le strade vengono scambiate per una pista, ma questa volta, al motociclista è andata piuttosto male. E' avvenuto in uno dei paradisi per le moto (e non solo), in Sardegna. Si è trattata di un vero e proprio inseguimento da parte delle Forze dell’Ordine, visto che il rider milanese andava a 174 km/h sui tornanti, in un tratto dove il limite di velocità era di 60 Km/h. Sono serviti naturalmente 12 Km prima di riuscire a fermarlo.

Il fatto, si è svolto sulla strada statale 125 orientale, una strada ricchissime di curve e tornanti. Quando è stato fermato poi, il motociclista aveva anche la patente scaduta! Il 30enne, non si è nemmeno fermato all'alt, dopo che la Polizia aveva registrato con il telelaser, appunto, la velocità di 174 km/h. A quel punto è scattato l’inseguimento della Polizia Stradale di Lanusei, che ha deciso di sequestrare la Honda VFR 1200. Per il "pilota", è scattata ovviamente la denuncia penale.

Articoli che potrebbero interessarti