Tu sei qui

SBK, Impresa per il team femminile 511 e Sara Sanchez: primo storico punto al CIV

Il team tutto al femminile WithU 511 Racing Team entra nella storia conquistando il primo punto in una competizione ufficiale, con Sara Sanchez, in Gara 1 del CIV SuperSport 300 al Mugello

SBK: Impresa per il team femminile 511 e Sara Sanchez: primo storico punto al CIV

Share


Autentica impresa per Sara Sanchez e WithU 511 Racing Team. Usuale protagonista della Women's European Cup, il binomio ha conquistato il primo punto iridato della storia al termine di Gara 1 del CIV SuperSport (vinta poi da Leonardo Carnevali su Matteo Vannucci) andata in scena ieri pomeriggio all'Autodromo Internazionale del Mugello. La formazione tutta in rosa, promossa nientemeno che dall'ex pilota Sandra Stammova e avente lo scopo di contribuire allo sviluppo del movimento femminile, a pochi mesi dalla sua fondazione si sta già togliendo prontamente le prime soddisfazioni.

Il WithU 511 Racing Team ha la seria intenzione di gettare solide basi per un ambizioso progetto su vasta scala e, seppur trattandosi della stagione d'esordio, non a caso quest'anno gli impegni probanti sono all'ordine del giorno: Women's European Cup e CIV SuperSport 300 insieme a Sara Sanchez (mentre la compagna Jessica Howden corre soltanto nel femminile), una pilota dai trascorsi internazionali che non ha certo bisogno di presentazioni.

Come era facilmente prevedibile, tra le donne l'originaria di Barcellona si sta ritrovando in piena lotta per quel titolo sfuggitole lo scorso anno per appena un punto, ma competere contro i "maschietti" rappresenta all'opposto uno stimolo in più. Visto il differente calendario della Women's European Cup, in controtendenza rispetto ai precedenti appuntamenti, questo week-end Sara Sanchez si è potuta pertanto focalizzare sul CIV SuperSport 300. Sfiorata la zona punti al Misano World Circuit Marco Simoncelli lo scorso aprile, nella giornata di ieri si è rifatta con gli interessi tagliando il traguardo al quindicesimo posto al culmine di una battaglia intestina dopo una furiosa rimonta per una partenza più complicata del previsto.

Il risultato equivale al primo storico punto per un team interamente al femminile in una competizione ufficialmente riconosciuta dalla FIM (ricordiamo che la WEC lo sarà soltanto dal 2023): "Sono al settimo cielo per il primo storico punto della squadra al CIV. Sapevamo di avere un ottimo passo per lottare per la zona punti. A causa del caldo non è stata una gara semplice. Non mi sono però data per vinta e ho iniziato a recuperare parecchie posizioni, anche grazie al gioco delle scie. Spero di potermi ripetere oggi in Gara 2, siamo vicini alla top-10. Sono contenta di aver assistito a questo risultato storico", ha dichiarato Sara Sanchez.

Articoli che potrebbero interessarti