Tu sei qui

SBK, CIV: Pirro vince di misura su Mantovani in Gara 2 al Mugello

Michele Pirro fa doppietta al Mugello, avendo la meglio su Andrea Mantovani soltanto al penultimo giro in Gara 2 del CIV Superbike. Niccolò Canepa beffa Alessandro Delbianco per il podio

SBK: CIV: Pirro vince di misura su Mantovani in Gara 2 al Mugello

Share


Giunti ormai al giro di boa del campionato, Michele Pirro mette le ali verso il sesto titolo tricolore della carriera nel CIV Superbike. Se in Gara 1 si era sbarazzato della concorrenza a metà corsa, dopo un avvio in sordina in Gara 2 all’Autodromo Internazionale del Mugello il portacolori Barni Spark Racing Team ha dovuto attendere il penultimo passaggio per portarsi a casa la seconda doppietta della stagione, regolando nuovamente un scatenato Andrea Mantovani in apparente stato di grazia questo week-end.

Mantovani e Delbianco, che show!

A prescindere dal risultato, la gara odierna ha regalato comunque tante emozioni. Sotto il caldo torrido delle colline toscane Michele Pirro si è fatto sorprendere dagli avversari, almeno nelle battute iniziali. Il gruppo è rimasto pertanto compatto ed a prendersi la scena sono stati i grintosi Andrea Mantovani (Broncos Racing Team) e Alessandro Delbianco (Nuova M2 Racing). Entrambi hanno vita a un duello rusticano, impreziosito da sorpassi e contro-sorpassi nel tratto della San Donato, con Michele Pirro sornione alle loro spalle a gustarsi lo spettacolo.

Pirro esce allo scoperto

Analogamente a quanto accaduto ieri pomeriggio, nella seconda parte di gara Alessandro Delbianco ha suo malgrado fatto il passo del gambero, dovendo arrendersi per il terzo gradino del podio a Niccolò Canepa (Keope Motor Team), al sesto podio di fila: nessuno come lui. Il confronto diretto per la vittoria si è ristretto ancora alle due Panigale V4-R. Andrea Mantovani ha tenuto botta fino al giro 13 di 14, quando Michele Pirro lo ha infilato con decisione alla San Donato. Dall’alto della sua esperienza, il tester Ducati si tiene sempre qualcosa nel taschino e, una volta portatosi al comando, ha guadagnato infatti quel piccolo margine (3 decimi) per tagliare per primo la linea del traguardo.

Fuga in campionato

Altra gara di cuore per Andrea Mantovani, anche quest’oggi costretto ad accontentarsi del secondo posto. All’affermazione numero 55 nel CIV Superbike, la quinta in sei gare nel 2022, Michele Pirro allunga invece inesorabilmente nella classifica generale: +25 su Canepa (impossibilitato però a prendere parte ai prossimi tre round causa concomitanze con EWC e World SBK) e +46 su Delbianco, primo reale inseguitore. Appuntamento tra un mese e mezzo (30-31 luglio) a Misano, dove al sabato andrà in scena la suggestiva Racing Night.

RISULTATI:

Photo credit: daniguazzetti.com

Articoli che potrebbero interessarti