Tu sei qui

Moto2, FP3: Salac porta il team Gresini al 1° posto, Vietti 15° è in Q1

Al Sachsenring, fra gli italiani, solo Lorenzo Dalla Porta centra l'ingresso diretto in Q2. Canet cade ma poi è 2° davanti a Fernandez

Moto2: FP3: Salac porta il team Gresini al 1° posto, Vietti 15° è in Q1

Share


Filip Salac si è tolto la soddisfazione dei concludere al primo posto il terzo e ultimo turno di prove libere della Moto2 al Sachsenring. Il pilota del team Gresini ha fatto segnare il tempo di 1’23”640 a inizio turno e nessuno è riuscito a batterlo. Ci ha provato Aren Canet, caduto nei primi minuti, ma rientrato sul finale: lo spagnolo si è messo alle spalle di Salac, a due decimi, e ha preceduto Augusto Fernandez.

Quarto tempo per Bo Bendsneyder davanti a Pedro Acosta, mentre Albert Arenas è 6° e precede Joe Roberts, Alonso Lopez (anche lui a terra nel finale di sessione), Cameron Beaubier e Fermin Aldeguer.

Non ci sono italiani nelle prime 10 posizioni e l’unico nostro portacolori a centrare l’ingresso diretto in Q2 è stato Lorenzo Dalla Porta, autore dell’11° tempo. Inizia ancora una volta in salita il sabato di Celestino Vietti, leader del Mondiale. Per 39 millesimi di secondo ha mancato l’ingresso in Q2, nonostante ci abbia provato fino alla bandiera a scacchi. Non è andata meglio a Tony Arbolino, che è 17°, più indietro ancora Corsi (23°). Antonelli (25°) e Zaccone (27°).

LA CLASSIFICA

Articoli che potrebbero interessarti