Tu sei qui

MotoGP, Orgoglio italiano: Bagnaia e Marini davanti in FP2 al Sachsenring, Miller 3°

Due piloti italiani dettano il passo, tre Ducati in vetta e due Aprilia in top ten. Pecco fa il miglior tempo davanti a Luca e Jack, Aleix Espargarò 4° tempo con l'Aprilia. In top ten anche Di Giannantonio, in Q1 Bastianini per adesso

MotoGP: Orgoglio italiano: Bagnaia e Marini davanti in FP2 al Sachsenring, Miller 3°

Share


15:05 - Termina qui la nostra cronaca LIVE della FP2 MotoGP al Sachsenring, grazie per averla seguita con noi. Restate sintonizzati su GPOne per le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal paddock e ricordate l'appuntamento di stasera con il nostro Bar Sport perché avremo un ospite davvero speciale! Stay Tuned!!!

15:00 - E' davvero una festa tutta italiana quella del venerdì di Sachsenring, che vede due italiani davanti a tutti su moto italiane. Pecco Bagnaia segna il miglior crono ed il nuovo record del tracciato. Luca Marini ha chiuso alle sue spalle, con Jack Miller 3° che porta a 3 Ducati davanti a tutti. Seconda fila virtuale con Aleix Espargarò che interrompe la lunga teoria di Ducati, poi ripresa da Zarco e Martìn. 

Fabio Quartararo segna il settimo tempo davanti a Maverick Vinales, che completa l'ottima giornata di Aprilia centrando l'accesso alla Q2, seppure momentaneo. In top ten anche Fabio Di Giannantonio, 9° davanti alla coppia Suzuki, con Mir 10° su Rins. Male la Honda, con Nakagami primo pilota HRC in classifica con appena il 12° tempo. 

14:55 - Pecco Bagnaia chiude davanti a tutti questa seconda sessione di libere al Sachsenring, questa la classifica:

14:54 - Bagnaia si migliora ancora, mentre arriva Luca Marini che si piazza al secondo posto. Ci sono tre Ducati davanti a tutti al Sachsenring. Miller 3° su Aleix Espargarò. 

14:53 - Bagnaia segna il nuovo record del tracciato, Miller alle sue spalle. ancora due Ducati davanti a tutti. Va forte Quartararo nei primi settori. 

14:52 - Martìn strappa il terzo tempo su Joan Mir. Bagnaia e Miller in casco rosso!

14:51 - Aleix Espargarò si avvicina a Miller, il distacco tra i due è di appena 7 centesimi. Sta girando molto bene Fabio Di Giannantonio adesso. Fabio segna il terzo tempo!

14:50 - Entra in pista un gruppetto agguerrito, con Quartararo davanti ad Alex Marquez e Alex Rins. Sta girando forse Pol Espargarò. 

14:48 - Jack Miller segna un ottimo 1'20'211, arrivando a sfiorare il record del tracciato. Adesso Jack ha un vantaggio di oltre mezzo secondo su Aleix Espargarò. 

14:47 - Entra in pista Aleix Espargarò con una morbida nuova dietro, mentre Miller segna ora un casco rosso nel primo settore. 

14:45 - Bradl approfitta adesso del gancio di Bagnaia per segnare il 10° tempo e piazzarsi come primo pilota Honda in classifica. Meno di dieci minuti alla bandiera a schacchi per questa FP2. 

14:43 - Piccolo errore di Mir che per poco non perde il controllo della sua Suzuki. Lo spagnolo salva una caduta quasi certa, con un grande controllo in sella. 

14:41 - Quartararo in questo turno ha lavorato in modo incessante su una doppia soluzione dura, senza riuscire ad essere proprio incisivo. Adesso Fabio è  10° in combinata, ma presumibilmente adesso monterà una morbida nuova per risalire la classifica. 

14:40 - Tanti piloti rientrano ai box in questa fase, tra poco scatterà la vera sfida al cronometro. 

14:37 - Buona prestazione per Bastianini che entra in top ten. Fa un balzo in avanti incredibile Rins, che segna il 3° tempo smentendo le parole di Suppo! Lo spagnolo, almeno sul giro secco, è molto veloce. 

14:35 - Circa 20 minuti al termine di questa sessione, tra non molto arriveranno i primi veri time attack. Adesso i piloti stanno lavorando di più sul passo, la gara sarà lunga domenica ed è fondamentale scegliere bene le gomme per affrontare al massimo i 30 giri del GP. 

14:33 - Gira su un buon passo Vinales, che resta sulu passo del 1'22 basso anche dopo diversi passaggi sul traguardi. Lo spagnolo sta prendendo sempre di più in mano la RS-GP, gli manca solo di essere in grado di fare una grande qualifica per tornare stabilmente a lottare al top. 

14:31 - Suppo dice ai microfoni di SKY che Alex Rins sta valutando se continuare a girare in pista o meno. Alex sta soffrendo molto, le prestazioni non sono al momento interessanti ed è plausibile che decida di fermarsi per non rischiare poi di sacrificare poi anche la tappa di Assen. 

14:30 - Buon passo in avanti di Vinales che centra il 3° tempo adesso a poco meno di tre decimi dal compagno Aleix Espargarò. 

14:28 - Sta soffrendo la Honda, con il solo Nakagami a ridosso della top ten in questo momento. La HRC era abituata a dominare in Germania grazie a Marc Marquez, vero mattatore qui al Sachsenring. Senza lo spagnolo in sella, la RCV213 soffre moltissimo. 

14:27 - La classifica combinata quando mancano poco più di 26 minuti alla bandiera a scacchi:

14:25 - Continua a soffrire leggermente Bezzecchi, che adesso segna il 17° tempo. Su questa pista per adesso non brilla il rookie del VR46 Racing Team, che invece negli ultimi GP ci aveva abituati a prestazioni da top ten con una certa continuità. 

14:23 - Buona sessione fino a questo momento per Oliveira, che finalmente si fa vedere in top ten. Il portoghese è in trattativa sempre più serrata per salire in sella ad una Ducati nel Team Gresini, anche se le ultime voci che vorrebbero Bastianini restare in quel team su una moto ufficiale potrebbero cambiare la situazione. 

14:22 - Piccolo errore di Bastianini, che fa un lungo ma rientra in pista senza problemi. 

14:20 - Bagnaia si avvicina al riferimento di Espargarò, ma resta alle sue spalle. Buon inizio di Di Giannantonio, ora 7°. 

14:18 - Diversamente rispetto a quanto visto stamattina, adesso la maggior parte dei piloti sta girando su una doppia soluzione dura. La pista è cambiata moltissimo dopo le sessioni di Moto2 e la seconda sessione Moto3. 

14:16 - Aleix Espargarò fa un tempo incredibile e gira in 1'20'789, ad appena sei decimi dal record del tracciato. La classifica combinata è già stata stravolta dai piloti in pista, ecco la classifica. 

14:16 - La pista è velocissima, dopo Martìn alza l'asticella anche Oliveira! Gira in 1'21'166, il grip deve essere sensibilmente aumentato rispetto a stamattina. 

14:15 - Martìn scatta benissimo e segna subito il miglior tempo di questo venerdì! Jorge si piazza davanti a tutti fermando il cronometro in 1'21'296!

14:13 - La spettacolare shoulder cam è stata montata oggi da Fabio Quartararo, che offrirà le riprese dal suo punto di vista in questo GP. 

14:10 - Semaforo verde, scatta la FP2 al Sachsenring.

14:08 - Bene anche Aleix Espargarò, che però punta decisamente a centrare almeno la prima fila domani per tentare di rosicchiare punti in classifica a Fabio Quartararo.

14:07 - Buona sessione anche per Bagnaia stamattina, con Pecco che ha chiuso incollato a Miller in classifica.

14:05 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE della FP2 MotoGP al Sachsenring. Miller è stato autore del miglior tempo stamattina

La prima sessione di libere MotoGP in Germania ha dimostrato ancora una volta quanto sia equilibrata la top class del motomondiale in questo periodo. I primi 20 piloti in classifica sono infatti racchiusi in un secondo su una pista che riesce a mettere davvero sullo stesso piano piloti e moto. Jack Miller è stato autore del guizzo che gli permette di guidare la classifica dei tempi, ma Bagnaia e Quartararo sono praticamente incollati.

Il francese in particolare ha mostrato di avere un passo gara mostruoso, prenotando il ruolo di lepre in un Gran Premio che sarà molto difficile e lungo. I 30 giri del Sachsenring saranno infatti una vera sfida di nervi e scattare davanti in gara sarà fondamentale, più che su altre piste. Il sorpasso qui è particolarmente difficile e piazzarsi nelle prime due file dello schieramento sarà senza dubbio la chiave per tentare di vincere o almeno per sperare di poter salire sul podio domenica. 

L'Aprilia resta molto attesa qui, con Espargarò e Vinales che sono stati incisivi ma non forse al livello atteso. Entrambi stanno portando in pista la nuova carena della RS-GP, che presenta forme molto diverse rispetto a quella usata in precedenza e secondo sia Aleix che Maverick questa soluzione garantisce un buon vantaggio di stabilità soprattutto nei curvoni veloci, di cui tra l'altro il Sachsenring è fitto. 

La nostra cronaca LIVE della FP2 scatterà alle 14:00, Stay Tuned!

Questa la classifica della FP1

Articoli che potrebbero interessarti