Tu sei qui

Zard: lo scarico giusto per la Triumph Tiger Sport 660

Realizzato in acciaio inox, il sistema Zard è disponibile con tre versioni di silenziatore, tutte con fondello in carbonio

Moto - News: Zard: lo scarico giusto per la Triumph Tiger Sport 660

Share


Officine Italiane Zard torna a proporre un impianto di scarico dedicato a Triumph e lancia oggi il nuovo sistema completo per la Triumph Tiger Sport 660, la crossover tre cilindri alla base della famiglia Tiger. Forte dell'esperienza acquisita durante la progettazione del sistema dedicato alla naked Trident 660, Zard ha nuovamente rivolto le sue attenzioni alla piattaforma più piccola della gamma Triumph per realizzare un prodotto che incontri i gusti della clientela globale e sportiva per cui è stata pensata la Tiger Sport 660.

Dal collettore al terminale

Il sistema realizzato da Zard per Triumph Tiger Sport 660 è un kit completo, composto da i collettori appositamente formati e il silenziatore, montato al di sotto del propulsore. Questa scelta, unitamente alla riduzione del peso totale, garantisce una centralizzazione ottimale delle masse e quindi una guidabilità eccellente. Come da tradizione di Zard, le finiture sono curate nei minimi dettagli: troviamo così il fondello in fibra di carbonio, dalla forma complessa e cesellata, ed il logo della casa piemontese, impresso a laser sul corpo del silenziatore. Ogni fase della produzione dello scarico Zard per Triumph Tiger Sport 660 è realizzata a mano in Italia, nello stabilimento di Baldichieri d'Asti.

Volendosi rivolgere ad un pubblico molto ampio, tanto per età quanto per gusti o distribuzione nel mondo, Zard ha previsto che lo scarico possa essere configurato scegliendo tra diverse opzioni, per avere un prodotto quasi "su misura". Troviamo quindi una prima, importante scelta tra la versione omologata secondo la normativa Euro 5 e quella racing, priva di omologazione e con dB-Killer estraibile. Inoltre, sono disponibili tre diverse finiture per il corpo del silenziatore, che può essere nel classico acciaio inox, nell'elegante acciaio inox con finitura satinata nera oppure nel leggerissimo titanio. Tutte le varianti dedicate al silenziatore possono essere declinate sia nella versione racing non omologata che in quella dotata di omologazione Euro 5. Nella versione racing non omologata, il nuovo scarico Zard dona ben 5,9 CV in più, mentre sull'ago della bilancia fa registrare un peso di soli 3,6 Kg, ben 4,5 Kg in meno dell'originale Triumph.

Articoli che potrebbero interessarti