Tu sei qui

MotoGP, Bagnaia: "Devo accorciare le distanze prima della pausa estiva"

Quartararo è a 66 punti: "Sachsenring e Assen saranno due appuntamenti importanti". Miller: "non vedo l'ora di tornare sulla Ducati per riscattarmi dopo Barcellona"

MotoGP: Bagnaia: "Devo accorciare le distanze prima della pausa estiva"

Share


Il GP di Barcellona non è andato come Bagnaia si sarebbe aspettato, era partito per recuperare punti su Quartararo e invece ne ha persi ben 25. Il tamponamento di Nakagami alla prima curva gli è stato fatale e ora sono 66 le lunghezze che lo separano dal capoclassifica.

Ora Pecco non ha altre possibilità che arrivare davanti a Fabio nei prossimi due appuntamenti prima della pausa estiva, se vuole tenere accese le sue speranze iridate. Questo fine settimana lo aspetta il Sachsenring, il prossimo ci sarà Assen.

Sulla pista tedesca la Ducati manca dal podio dal 2016 e il piemontese non ci è mai salito, se c’è però un momento buono per invertire la tendenza, è questo.

Il GP di Germania e il GP d’Olanda, che correremo la prossima settimana ad Assen, saranno due appuntamenti molto importanti per noi - ha le idee chiare Bagnaia - Dopo il ritiro a Barcellona, ora abbiamo un ritardo di 66 punti in campionato rispetto a Quartararo. Non sarà facile recuperarli, ma proverò ad accorciare un po’ le distanze prima della pausa estiva. In questo momento Fabio e la Yamaha sono molto forti, ma ci impegneremo per riuscire a centrare il miglior risultato possibile domenica”.

Anche Miller aspetta con ansia il GP di Germania dopo le deludenti prestazioni di quelli del Mugello e di Barcellona, in cui è finito alla soglia della zona punti.

Sono contento di tornare a correre questo fine settimana in Germania. Dopo l’ultimo Gran Premio al Montmeló, ho molta voglia di ritornare in sella alla mia Desmosedici GP per provare a riscattarmi - l’obiettivo di Jack - Il Sachsenring è un tracciato piuttosto tortuoso e particolare e non sarà sicuramente una gara facile ma, come sempre, darò il massimo per cercare di ottenere il miglior risultato”.

Articoli che potrebbero interessarti